breaking news

UN MEGARA CORSARO E CONCRETO ESPUGNA IL COMUNALE DI VIZZINI

14 Novembre 2011 | by Redazione Webmarte
UN MEGARA CORSARO E CONCRETO ESPUGNA IL COMUNALE DI VIZZINI
Sport
0
Match Ecqulibrato , vibrante ed incerto sino alla fine quello giocato ieri a Vizzini tra la squadra di casa ed Il Megara Augusta con le 2 formazioni che si presentavano all’evento distanziate di 2 Punti a vantaggio dei neroverdi. Era chiaro che vincere questo Match significava staccare il biglietto per le posizioni di vertice , motivo per cui la battaglia è stata ancor piu accanita. Reduce dalla vittoria Casalinga contro Il Liotru 7 giorni Prima , Mister Grasso Tradendo Il Famoso detto ” Squadra che vince Non si cambia ” rimescola ancora le carte tra I suoi scegliendo gli 11 a suo parere Piu adatti per il tipo di Partita Immaginato. Una Visione che ancora Una volta è stata confermata dai fatti confermando le ottime doti di stratega oltre che di Mister di Grasso !! Tornano Titolari Dario Iurianello In Difesa e Gabriele Rametta Sull’esterno di centrocampo ( La sua partita durerà solo Un tempo a causa di Un leggero malessere ) mentre Maglitto viene spostato in regia a Far coppia con Mangiameli relegando In panchina L’altro Rametta , Mazziotta e Paladino. Assente Alberto Moscatt fuori sede mentre In attacco Non si tocca la Coppia Gattuso/ Aricò supportata Da Pagliaro . Completano L’11 Iniziale L’ottimo Portiere Gianmarco Russo , Domenico SPinali , Ivan Cavallaro e Luca Peluso. Inizio Molto Aggressivo del Vizzini squadra Molto giovane composta da ben 5 ” Junores ” che corrono e pressano a tutto campo Trascinati dal Capitano Romano autentico Uomo Ovunque dei padroni di casa. Il Megara soffre ma Non rischia Nulla e verso la fine del primo tempo colleziona tre ottime Palle goal : Sulla prima Gran parata dell’estremo difensore che mette In angolo Un sinistro di Maglitto , mentre la seconda e la terza sono 2 conclusioni a Fil di Palo di Mangiameli Una su punizione ed Una di testa. Si và al riposo a reti Bianche !! Mazziotta ( Gran partita per lui ) Sostituisce Gabriele Rametta e si riparte con Un solo cambio. Occasioni da Una parte e dall’altra , Poi Il ” Momento topico ” del match : Meravigliosa azione confezionata da Gattuso ed Aricò con quest’ultimo che riceve l’assist del compagno e trafigge Il portiere avversario che resta immobile , con un destro tanto forte quanto angolato : Goal di pregevolissima Fattura !! Il megara Potrebbe subito chiudere il Match,Pagliaro si Invola verso la porta avversaria viene steso In maniera palese , sarebbe un rigore sacrosanto ma L’arbitro sin Lì Positivo Incredibilmente si gira dall’altro lato: errore Gravissimo !! Il Vizzini scampato il pericolo si riversa in avanti e da Lì alla fine costruisce tante pericolose Mischie senza cmq mai impensierire Russo che si dimostra sicuro e bravo nelle uscite . Il Megara soffre riparte ogni tanto anche grazie alle freschezza dei nuovi entrati Paladino e Rametta Francesco , ma Il risultato Non cambia piu ed è a dir Poco commovente l’abbraccio che tutta la squadra tributa a fine partita ai Suoi dirigenti dedicando la Vittoria alla Presidentessa Gravemente ammalata. Primi Punti In trasferta a dir Poco Pesanti che proiettano il Megara a -2 dalla capolista Francofonte ( Fermata In casa dal Fanalino di coda Librino ) che Domenica sarà di scena al Megarello per Un Autentico BIG MATCH !!
– FRANCESCO RAMETTA –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com