breaking news

PARTE IL TOUR DELLA MADDALENA

15 marzo 2014 | by Rosa Tomarchio
PARTE IL TOUR DELLA MADDALENA
Cronaca
0

Parte domani il Gran Tour della Maddalena, il calendario di attività domenicali che nell’arco di due mesi mira a far conoscere le bellezze della Penisola della Maddalena e a sollecitare l’iter istitutivo della riserva terrestre. L’iniziativa è organizzata da SOS Siracusa, il cartello di associazioni di cui Natura Sicula fa parte. La finalità principale è salvare il Plemmirio dai soggetti con fini lucro, dagli speculatori del cemento, e velocizzare l’iter istitutivo della riserva terrestre. Tutte le associazioni che aderiscono al Comitato SOS chiedono con forza il rispetto delle norme di salvaguardia imposte dal Piano Paesaggistico Provinciale e il rispetto della mozione politica della IV Commissione Ambiente dell’ARS: “l’attività istruttoria dovrà vertere esclusivamente sulle caratteristiche ambientali e scientifiche dell’area senza valutazioni di altra natura”. Alla luce di tale mozione, la scelta dell’Assessore Regionale Territorio e Ambiente Maria Lo Bello di convocare tavoli tecnici con gli imprenditori per valutare la proposta di perimetrazione della riserva, non solo ci è sembrata inoportuna ma è stata in palese violazione della procedura prevista dalla legge regionale in materia di parchi e riserve (n. 98/81). L’unico organo tecnico-scientifico preposto a esprimere un parere sulle osservazioni alla proposta di istitutire una riserva naturale è infatti il Consiglio Regionale per la Protezione del Patrimonio Naturale, e nessun altro. Domani si inizia con una escursione guidata da Fabio Morreale dell’associazione Natura Sicula, da Punta della Mola a Punta Tavola. L’appuntamento è alle ore 9:30 a Punta della Mola, presso il Lido della Guardia di Finanza. Nel pomeriggio, facoltativamente, si prosegue visitando il tratto di costa tra Capo Meli e Capo Murro di Porco. Nelle domeniche successive si continua come segue: Domenica 30 marzo, escursione paleontologica e archeologica lungo la costa dell’ex Feudo S. Lucia, guidata da due personalità di assoluto spessore, il prof. Salvatore Chilardi (docente all’Università di S. Orsola) e la dott.ssa Beatrice Basile, Soprintendente ai BB. CC. AA. di Siracusa. 6 aprile, la Lipu di Siracusa terrà una divertente giornata alla scoperta del mondo degli uccelli. 13 Aprile, con Slow Food si visiteranno le Cantine Gulino in contrada Fanusa. 27 Aprile, l’Associazione Plemmirio farà visitare la batteria militare Lamba Doria di Capo Murro di Porco, e le antiche carraie greche. 4 Maggio, Legambiente Siracusa: “Plemmirio shooting”: visita guidata fotografica lungo Costa Bianca sino a Terrauzza. 11 Maggio Rifiuti Zero – Siracusa: pulizia della costa e delle spiagge; 18 Maggio, CAI-Gruppo Speleologico Siracusano: visita alla Grotta della Pillirina. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Siracusa (Assessorato Beni e Politiche Culturali e Assessorato Politiche Ambientali), dalla Soprintendenza di Siracusa e dall’Area Marina Protetta Plemmirio. Il futuro della città di Siracusa è indissolubilmente legato al turismo sostenibile, alla libera fruizione dei tesori storico-naturalistici e alla promozione, rivalutazione e valorizzazione degli stessi. La riserva terrestre, una volta istituita, potrà diventare uno straordinario attrattore turistico a pochi chilometri da Ortigia e in perfetta armonia con l’area marina. Il Gran Tour della Maddalena nasce proprio per cercare di dare corpo e anima a questo sogno.

 

 

Visualizzazioni: 34

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com