breaking news

RIFORMA CATASTO SCUOLA

17 marzo 2014 | by Rosa Tomarchio
RIFORMA CATASTO SCUOLA
Attualità
0

E’ prevista per il 24 marzo prossimo l’assemblea d’istituto al geometra Juvara di Santa Panagia per parlare del possibile coinvolgimento degli studenti nella riforma del Catasto. Giorni fa fu l’attivista alla Camera, Maria Marzana, a portare alla luce questa istanza in aula parlamentare. Se ne ritornerà a parlare il 24 a Siracusa da dove partirà una catena di solidarietà alla azione parlamentare intrapresa dalla pentastellata Marzana in fatto di Scuola-Catasto e riforma. L’on. Marzana ha fatto sapere che presenzierà all’incontro dello Juvara con gli studenti. La deputata, come si ricoerderà, ha chiesto al Governo di predisporre la possibilità di stipulare convenzioni tra l’Agenzia delle Entrate, gli enti locali e gli istituti superiori in cui è previsto l’insegnamento di estimo catastale e topografia per consentire la partecipazione degli studenti delle quarte e quinte classi alle rilevazioni nell’ambito del processo di Riforma del Catasto. L’emendamento presentato da Maria Marzana del M5S venne dichiarato “irricevibile” in quanto andava a modificare una parte dell’articolato su cui non era intervenuto il Senato. L’attivista pentastellata ha quindi provveduto a presentare un ordine del giorno che impegnava il Governo, in sede di emanazione dei decreti ministeriali, a prevedere la possibilita’ di coinvolgere gli studenti nella Riforma del Catasto. Ma la Marzana incassò un altro esito negativo in aula. Il Governo ha espresso parere contrario all’ordine del giorno e il PD ha votato contro.

 

Visualizzazioni: 33

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com