breaking news

IL GIUDICE SBLOCCA LA TESORERIA

27 marzo 2014 | by Rosa Tomarchio
IL GIUDICE SBLOCCA LA TESORERIA
Cronaca
0

Il Comune di Lentini può finalmente tirare un sospiro di sollievo e riprendere l’attività amministrativa. Ha avuto buon esito la vicenda “tesoreria congelata” con lo sblocco delle somme cosiddette impignorabili da parte del Giudice del Tribunale di Siracusa. Questo sino a dieci giorni per pagare il debito milionario contratto anni addietro dal Comune fuori bilancio. Adesso con questo sblocco amministrativo il Comune potrà dare seguito ai pagamenti del personale dipdenente, dei servizi pubblici, dei mutui indicati come priorità. Frattanto è stato nominato un commissario del Ctu per verificare il caso Lentini. “Con sollievo – dichiara il sindaco Alfio Mangiameli che si era anche incatenato di fronte al Tribunale di Siracusa in segno di protesta insieme ai suoi consiglieri e assessori – abbiamo appreso della decisione del giudice. Abbiamo da sempre avuto la certezza del corretto operato degli uffici finanziari, e il sospetto che le conclusioni del CTU non fossero state puntuali, e che abbiano prodotto, con il blocco della somme in Tesoreria, una valutazione estremamente penalizzante per l’Ente e la comunità di Lentini. Non abbiamo difeso le ragioni dell’Ente come si trattasse di una semplice formalità, ma per la conoscenza dei fatti. L’Amministrazione ha dimostrato di non volersi sottrarre all’esecuzione della sentenza, e in questa direzione tutti gli uffici stanno lavorando per giungere nel più breve tempo possibile a proporre al Consiglio Comunale l’approvazione del bilancio di previsione 2014, e alla conseguente accensione di un mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti. Con la stessa determinazione e serenità aspettiamo di far valere le fondate contestazioni dell’Ente in Corte di Cassazione, nell’interesse dell’intera comunità di Lentini. Nessuna pressione politica o mediatica potrà indurci a scelte che non diano risposta soddisfacente a tutti i rilievi esposti nel ricorso in Cassazione, e di una eventuale transazione vantaggiosa per l’Ente”.

 

Visualizzazioni: 58

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com