breaking news

STUDENTI COINVOLTI NELLA RIFORMA CATASTO

27 marzo 2014 | by Rosa Tomarchio
STUDENTI COINVOLTI NELLA RIFORMA CATASTO
Cronaca
0

L’Assemblea degli studenti del Juvara dà parere favorevole alla proposta della parlamentare Mara Marzana del M5S sul coinvolgimento della scuola nella riforma del Catasto. Come è noto, l’odg n. 9/282-B/12 presentato lo scorso 27 febbraio alla Camera dei Deputati dall’On. Maria Marzana, segretaria della Commissione VII Cultura, Scienza e Istruzione, che impegnava il Governo, in sede di emanazione degli appositi decreti legislativi, a prevedere la possibilità di coinvolgere gli studenti nella riforma del Catasto è stato respinto. Con questo esito: deputati presenti 464, votanti 407, astenuti 57, hanno votato sì: 94, hanno votato no: 313. Ma per l’assemblea degli studenti dell’Istituto “Filippo Juvara” di Siracusa “questo matrimonio s’ha da fare!”. Quindi oltre al M5S (che in Parlamento ha votato compatto per il sì all’odg), al sindacato DIRSTAT (dirigenti statali), all’Agenzia delle Entrate, ai dirigenti scolastici degli Istituti per geometra di Siracusa, anche gli studenti aretusei sono favorevoli al coinvolgimento della Scuola nella riforma del Catasto, un’ottima occasione per avvicinare gli studenti alla Pubblica Amministrazione e viceversa. Nell’assemblea, l’On. Marzana, invitata dagli studenti in qualità di presentatrice dell’odg, ha illustrato la proposta che ha presentato in aula durante l’esame del disegno di legge di delega fiscale che prevede, tra l’altro, la riforma del Catasto Fabbricati. Prima di presentare la proposta, che produrrebbe un risparmio per le amministrazioni pubbliche e favorirebbe il collegamento scuola-lavoro, la portavoce del M5S ha effettuato numerosi incontri a Siracusa e a Roma con tutti gli attori coinvolti: personale della scuola, tecnici, rappresentanti sindacali, dirigenza delCatasto. Dopo l’intervento dell’On. Marzana, alcuni studenti di Siracusa e i rappresentanti degli studenti dell’Istituto “Matteo Raeli” Noto hanno raccontato le positive esperienze effettuate nell’alternanza scuola-lavoro, sia presso tecnici liberi professionisti che presso pubbliche amministrazioni. Quindi, l’ing. Andrea Vaccaro, invitato come referente provinciale del sindacato, ha confermato il pieno appoggio e il parere favorevole della DIRSTAT. A conclusione dell’assemblea, l’On. Marzana ha concordato con gli studenti le prossime azioni da portare a termine per far sì che il Governo, dopo il primo rifiuto, dia la possibilità agli istituti per geometra di prendere parte alle rilevazioni catastali che saranno svolte in tutto il territorio nazionale”.

 

 

Visualizzazioni: 37

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com