breaking news

SUMMIT SULL’OSPEDALE SENZA LA BORSELLINO

28 marzo 2014 | by Rosa Tomarchio
SUMMIT SULL’OSPEDALE SENZA LA BORSELLINO
Cronaca
0

L’assessore Lucia Borsellino assente al summit siracusano sul nuovo ospedale convocato dal deputato pentastellato Stefano Zito che ha guidato la commissione sanità sino a Palazzo Vermexio per ricevere istanze e proposte da parte dell’associazionismo e dei cittadini intervenuti nell’aula consiliare su invito del rappresentante del Movimento Cinque Stelle. In pratica mancava l’interlocutore privilegiato e poco si è potuto fare a questo punto. Zito aveva sollecitato la presenza anche dell’assessore Borsellino in modo da farle prendere un impegno serio e definitivo nei confronti della città. Ma impegni istituzionali dell’ultima ora hanno costretto la Borsellino a declinare l’invito a Siracusa. Sul nuovo ospedale si infiamma la polemica su dove e come costruirlo. Lo stesso deputato Enzo Vinciullo è intervenuto per chiarire la vicenda, asserendo l’inutilità delle liti su questo punto visto che è la Pizzuta l’area designata da anni. “Si pensi piuttosto a ricercare i finanziamenti necessari”. Anche per il deputato di Forza Italia Edy Bandiera il dibattito riguardante il luogo dove la nuova struttura dovrà sorgere rischia di fare impantanare l’opera. “Chiediamo che la discussione si apra immediatamente in consiglio comunale, che rappresenta l’unico organo deputato a prendere delle decisioni dopo un confronto e un’attenta valutazione delle varie alternative – dice Bandiera – . Si faccia un’analisi di costi e benefici delle opzioni in campo e nel caso proceda celermente ad una variante del Prg che, come è noto, prevede diversi mesi se non addirittura alcuni anni per completare l’iter previsto dalla normativa vigente. Inoltre ci sembra realistico presupporre che la realizzazione della nuova struttura richiederà degli anni, forse tanti, che non possono essere affrontati dalla sanità della nostra città nelle attuali situazioni di disagio e spesso di precarietà a cui è costretta. Per questo chiediamo che, accanto alle indicazioni sulla nuova struttura, giungano dall’Assessore Borsellino delle assunzioni di responsabilità in termini di interventi di adeguamento della struttura esistente, dei fondi che saranno resi disponibili e dei tempi in cui gli interventi urgenti saranno effettuati. Questo territorio non può più attendere”.

 

Visualizzazioni: 31

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com