breaking news

VERSO SIRACUSA – FC ACIREALE

5 aprile 2014 | by Rosa Tomarchio
VERSO SIRACUSA – FC ACIREALE
Sport
0

Si avvicina l’ultimo turno di campionato e in casa Sc Siracusa sale l’eccitazione. Una sfida cruciale in chiave playoff quella di domenica contro i granata dell’Fc Acireale (ore 16:00, arbitro: Andulajevic di Messina, assistenti: Tomaso di Messina e Rizzo di Enna). «Puntiamo a vincerla – ha detto in sala stampa Luciano Lentini – è una gara fondamentale. Non sarà semplice ma un successo vorrebbe dire mettere il sigillo alla qualificazione playoff. Vogliamo ottenere il massimo ma l’Acireale proverà con tutti i mezzi ad ostacolare i nostri obiettivi. Sarà il campo a decidere. Un invito ai tifosi? Ho sempre detto quanto sia importante la loro presenza sugli spalti – ha concluso il giovane azzurro – Fa piacere averli e in una gara così importante possono fare la differenza». A Lentini fa eco anche Stefano Frittitta, altro siracusano presente in sala stampa, a caricarsi sulle spalle le emozioni della vigilia. «Pressioni addosso? Dobbiamo assolutamente portarla a casa, specialmente dopo i due passi falsi di Scordia e Rometta che ci sono costati caro – ha spiegato – Giochiamo contro una delle migliori squadre del campionato e ci giochiamo una finale. Vincere sarebbe il coronamento di una grande impresa. Siamo ambiziosi e dobbiamo ottenere un successo perché da lunedì può cominciare quella parte di stagione che il Siracusa merita. Dalla vittoria di domenica potrebbe aprirsi un altro campionato: per questo esorto i tifosi a riempire lo stadio».

DALL’ALLENAMENTO. Seduta di allenamento tattica allo stadio “Nicola De Simone” dove il tecnico mister Strano ha fatto svolgere ai suoi esercitazioni e partitelle a tema. Lavoro differenziato per Carbonaro, mentre solo riposo e terapia per Palmiteri; l’ecografia effettuata questa mattina dall’attaccante ha evidenziato uno stiramento al flessore della coscia destra. Presente e a disposizione del mister, il resto del gruppo.

SC SIRACUSA-FC ACIREALE, VIETATA AI TIFOSI OSPITI. Relativamente all’incontro di domenica 6 aprile, visto l’alto rischio per l’accesa rivalità esistente tra le opposte tifoserie, il Prefetto della Provincia di Siracusa ha ordinato il divieto di vendita dei tagliandi d’ingresso ai residenti nella provincia di Catania.

PARTITALA PREVENDITA. Lasocietà informa che da ieri mattina è possibile acquistare i biglietti in prevendita, per assistere alla gara di domenica. Per l’occasione è stato deciso il prezzo unico di euro5,00 intutti i settori. Ingresso GRATUITO esclusivamente per i BAMBINI (al di sotto dei 12 anni). È possibile acquistare i tagliandi d’ingresso presso i punti Bar “La Galleria” di viale Scala Greca (c/o supermercato Simply) e Bar “Serafino” di via Piave. Nella giornata di domenica la vendita proseguirà presso il botteghino di piazza Leone Cuella.

 

Visualizzazioni: 28

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com