breaking news

CINEMA DUEPPIU’ A VILLA REIMANN

24 aprile 2014 | by Rosa Tomarchio
CINEMA DUEPPIU’ A VILLA REIMANN
Cultura
0

L’associazione “Dueppiù Per la città che vorrei”, lancia il progetto CINEFORUM A VILLA ReIMANN stasera alle ore 20 il primo incontro con ingresso gratuito. Con il patrocinio del Comune di Siracusa,  un ciclo di ppuntamenti culturali spiega Sergio Pillitteri, presidente dell’associazione promotrice, condensato in un mini calendario di docufilm, con tre tematiche diverse e alquanto interessanti e di valore culturale di primissimo ordine. Ringraziamo la disponibilità dell’assessore comunale Alessio Lo Giudice che ha sin dall’inizio creduto nel nostro progetto, valorizzando l’intero progetto e destinando una sede degna di momenti importanti ed interessanti come questo, nella splendida villa Reimann. A curare l’intera calendarizzazione e scelta artistica è stato Renato Scatà, critico cinematografico, attraverso un attenta selezione delle pellicole. Si inizia stasera alle 20 con Thalassa – Uomini e Mare di Gianluca Agati (dur 30 min) Senza l’apporto di una voce narrante, il regista evidenzia la profonda trasformazione economica, sociale e ambientale avvenuta a Siracusa a partire dagli anni 50 e raccontata dal professore Augusto Aliffi, ultimo erede della più famosa famiglia di calafatari siracusani. E ancora commercianti, vecchi “tonnaroti” raccontano un modo di vivere che in città non esiste più, sopraffatto dall’avanzata della tecnologia nella pesca. «Thalassa – Uomini e Mare» intende quindi promuovere il ritorno al consumo delle specie ittiche meno note e più a buon mercato, salve dal rischio di estinzione e meno conosciute soprattutto dai giovani. La parte finale del documentario è dedicata al tonno rosso dell’Atlantico, oggi fortemente commercializzato. Grazie alla aiuto di Greenpeace, che ha donato a MySyracusae parte del suo archivio, il regista Gianluca Agati è riuscito a raccontare la smodata pesca e acquacoltura di questa specie di tonno, cercando di incoraggiare una politica “verde” e responsabile. Avremo il piacere e l’onore aggiunge il presidente Pillitteri, della presenza del regista, che potrà intervenire nel dibattito a seguire il docufilm. Vista la tematica che verrà trattata, saranno presenti anche operatori e amatori ed istituzioni della nostra città anche con competenza nel nostro mare siracusano, oltre a componenti di associazioni di volontariato della nostra città, che interverranno nel forum successivo alla proiezione del docufilm. “Insomma – conclude Sergio Pillitteri – cittadini e gli amatori di cineforum potranno assistere al primo di tre incontri di cultura e confronto, spunti di riflessione ma anche ore liete d’aggregazione sociale, con ingresso libero. I successivi appuntamenti ricordiamo che saranno il 9 maggio ed il 30 Maggio sempre alle 20 sempre a villa Reimann”.

 

Visualizzazioni: 32

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com