breaking news

LUCIA, LA SIRACUSANA, IN PUGLIA

24 aprile 2014 | by Rosa Tomarchio
LUCIA, LA SIRACUSANA, IN PUGLIA
Attualità
0

Prima di Siracusa, Erchie. Allla celebrazioni eucaristica officiata da Mons. Vincenzo Pisanello, Vescovo di Oria, la piazza era stracolma di gente. In questi giorni il corpo della martire siracusana Lucia si trova proprio nel piccolo comune pugliese gemellato da alcuni anni con la città natale della giovane santa patrona della città di Siracusa che dovrà attendere invece dicembre prima di poter riabbracciare la propria santa patrona. In questo momento nella cittadina pugliese fervono le celebrazioni di accoglienza delle sacre spoglie, anche alla presenza del COmune di Siracusa con l’assessore comunale Silvana Gambuzza inviata speciale del sindaco Garozzo in quel di Erchie. Presente anche il presidente della deputazione della Cappella di Santa Lucia, avv. Pucci Piccione (sua la foto) che commenta quei momenti emozionanti cosi: “Basta vedere i volti dei presenti per capire che non ci specula nessuno e basta informarsi per sapere con quanta attenzione e cura viene salvaguardato il corpo della nostra Patrona. Santa Lucia vuole incontrare la sua gente!”. Infatti, non sono mancate le polemiche su questa precedenza data alla “piccola”Erchie e non alla città natale di Lucia. Si è anche temuto che il fragile corpo della giovane martire possa anche subire dei danni durante il tour. Ma dalle parole di Pucci Piccione tutto procede bene, sotto l’occhio vigile anche degli “inviati” siracusani che seguono le fasi delle celebrazioni ad Erchie. Come è noto, Lucia torna nella sua città natia dopo dieci anni. L’ultimo abbraccio dei siracusani nel 2004. Emozionante l’arrivo di Lucia dal porto di Siracusa scortata dai militari della Capitaneria di Porto e Marina Militare. Dopo una settimana il saluto infinito alla città in elicottero con cui Lucia sorvolò su i tetti di Siracusa compiendo tre giri per poi sparire tra le nuvole direzione Venezia. Intanto, a Siracusa, fervono i preparativi per Santa Lucia delle Quaglie a maggio ovviamente si respira aria di vigilia prima del grando arrivo del 14 dicembre. Per la prima volta le sacre spoglie di Lucia prenderanno parte alle celebrazioni in suo onore. 

 

Visualizzazioni: 60

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com