breaking news

FINISCE LA PROTESTA EX PIRELLI

25 aprile 2014 | by Rosa Tomarchio
FINISCE LA PROTESTA EX PIRELLI
Cronaca
0

Dopo mesi di lotta, supportata totalmente dalla Prefettura di Siracusa, dalla Amministrazione Comunale e dal Deputato nazionale Pippo Zappulla che il 24 gennaio aveva presentato apposita interrogazione scritta sul problema, nel tardo pomeriggio di ieri è arrivata la notizia che tanto si aspettava. La Prefettura di Siracusa, infatti, il Prefetto Armando Gradone, ha convocato una rappresentanza di lavoratori alla quale ha comunicato che il Ministero del lavoro si era impegnato allo sblocco della cassintegrazione straordinaria relativa all’anno 2013 entro e non oltre la prima settimana del mese di maggio. Il Ministero del Lavoro, inoltre, assumeva l’impegno alla convocazione di apposito tavolo ministeriale con tutti i soggetti coinvolti per la ricerca di una soluzione definitiva alla vicenda iniziata con la chiusura, nel 1994, dello stabilimento Pirelli di Siracusa. La conferma di tale notizia giungeva contestualmente da Roma per voce del Deputato Pippo Zappulla , il quale in maniera ufficiosa, aveva ricevuto rassicurazioni in tal senso in risposta alla sua interrogazione. “Ci sia quindi consentito ringraziare la Prefettura di Siracusa,nelle persone di S.E. Dott. Armando Gradone e il Suo Capo di Gabinetto Dott. Marco Oteri – scirvono gli ex lavoratori Pirelli – cosi come il deputato nazionale Pippo Zappulla; il Sindaco Giancarlo Garozzo ed il Suo Capo di Gabinetto Giovanni Cafeo . Il loro instancabile impegno sui vari fronti istituzionali , ognuno per le proprie competenze, ha permesso di raggiungere quel risultato tanto agognato da noi lavoratori. Auspichiamo pertanto che lo stesso impegno venga profuso presso quel tavolo istituzionale che, si spera, possa dare la risposta ad una vicenda che si trascina lungamente da oltre 20 anni”.

 

Visualizzazioni: 21

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com