breaking news

PALLANUOTO. PAREGGIO ESTERNO PER I RAGAZZI DELL’ATHON AUGUSTA

PALLANUOTO. PAREGGIO ESTERNO PER I RAGAZZI DELL’ATHON AUGUSTA
Sport
0

Riesce ad uscirne con un punto l’Athon Augusta nel match disputato sabato a Catania contro la Guinness. L’8 a 8 finale, però, lascia spazio a qualche recriminazione visto che, a detta proprio del Mister megarese Scamporrino, si poteva fare qualcosa di più.

Partita bella, combattuta e quindi avvincente. I neroverdi si portano avanti di due reti, salvo poi farsi raggiungere dai padroni di casa sul 2 a 2. Che la partita sia stata sempre in equilibrio lo dimostrano i parziali: 2-2; 1-2; 2-1; 3-3. A salvare i megaresi ci pensa  Ventura quando mancavano 15” al termine dell’incontro.

“Sarebbe stata una punizione ingiusta e immeritata – dichiara Scamporrino – Un ottimo punto, anche se si poteva fare di più per portare a casa l’intera posta in palio. Stiamo migliorando e lo dimostra il fatto che all’andata – sempre contro la Guinness – perdemmo 5 a 10 in casa contro la compagine etnea. Ora occorre apportare qualche accorgimento tattico dal punto di vista difensivo per fare il salto di qualità”.

Questa la classifica attuale: Guinness Catania e Athon Augusta 19; Altair Village 18; CUS Messina 15; Ragusa 9; Nadir 6; Aquafit 0.

La prossima giornata sarà di riposo per i neroverdi. Riposo che sarà d’aiuto proprio per ritrovare le forze e portare a casa la promozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com