breaking news

SORPRESA, A LEVANTE STRISCE GIALLE

8 maggio 2014 | by Rosa Tomarchio
SORPRESA, A LEVANTE STRISCE GIALLE
Attualità
0

Non è stata una bella sorpresa per i soliti frequentatori di Ortigia che, sopratuttto per ragioni di lavoro, sono costretti a parcheggiare a Largo Belvedere San Giacomo. Cosa? Strisce gialle? Ma sino a ieri sera erano tutte bianche lungo il mare di Levante! Ma cosa è successo? Chi è che si sveglia di buon mattino e decide da solo senza contattare nè sentire i diretti interessati, quali gli esercenti, gli albergatori, i commercianti? Strisce gialle per soli residenti dell’isola da Belvedere San Giacomo sino a dopo la piazzuola parcheggio del Domus Mariae.Da li in poi strisce bianche sino agli Archi che conducono al sotterraneo del Talete. Praticamente una trentina di posti liberi (bianchi) non di più. Il resto tutto a pagamento o per i residenti. Ma insomma, prima di passare a queste manovre che sconvolgono tutto l’assetto degli stalli in Ortigia, quanto meno bisognerebbe avvisare, non solo, la mossa propedeutica sarebbe stata quella di introdurre le navette bus da e per il centro storico, dal Talete. E invece no, subire, subire, subire. Non hanno gradito questa rivoluzione soprattutto gli anziani costretti ad arrivare al mercato di Ortigia a piedi, senza un mezzo pubblico, con le sporte della spesa in mano. Che non sono mai tanto leggere. Problemi anche per chi non può deambulare se non in carrozzina, dunque disagi per gli accompagnatori di questi ultimi non avendo il pass. A storcere il naso sono anche i turisti stanchi di fare decine di chilometri trascinando valigie e borsoni in spalla. Questo, la mancanza di navette, uno dei tantissimi motivi per cui la tassa di soggiorno continua a non raccogliere consensi tra la categoria degli albergatori. L’imposta è stata applicata lo scorso dicembre ma a tutto oggi, quasi cinque mesi, e alle soglie della stagione estiva, non si hanno tracce di cambiamenti e migliorie nei servizi rivolti al turismo. Solo strisce gialle per soli residenti e nessun vantaggio per il turista e per chi di turismo, in questa città, sopravvive. 

 

Visualizzazioni: 180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com