breaking news

GLI SPARA DOPO UNA LITE

12 maggio 2014 | by Rosa Tomarchio
GLI SPARA DOPO UNA LITE
Cronaca
0

Aggiornamenti sul tentato omicidio in via Cannizzo. E’ fuori pericolo il 35enne raggiunto ieri da un colpo d’arma da fuoco nella zona alta della città al termine di una lite accesa. Mentre dovrà rispondere di tentato omicidio il 22enne Alessio Toromosca che ha sparato in direzione dell’uomo in via BArtolomeo Cannizzo. Sul posto si sono recati la polizia e l’ambulanza in seguito ad una telefonata anonima che segnalava la presenza di un uomo ferito riverso  sull’asfalto. Il giovane si trova adesso rinchiuso al carcere di Siracusa in attesa di giudizio. Avrebbe sparato per difendersi, avrebbe detto Toromosca agli inquirenti che sin qui hanno raccolto solo ammissioni parziali da parte del ragazzo. E’ stata la stessa vittima, una volta giunta al pronto soccorso dell’Umberto Primo, a fornire i primi elementi validi alla polizia per risalire all’identità di Toromosca che rende un’altra versione. Tutto sarebbe nato da una lite accesa tra il Toromosca e il nipote dell’uomo ferito. E il Toromosca avrebbe sparato per difendersi dal” fare aggessivo” dell’uomo che avebbe preso le difese del nipote. A quel punto, il Toromosca sarebbe andato a casa, avrebbe prelevato la pistola detenuta illegalmente, e tornato sul luogo della lite avrebbe aperto al fuoco in direzione del 35enne. Le indagini continuano. 

 

Visualizzazioni: 44

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com