breaking news

BORSA INTERNAZIONALE DEL TURISMO RELIGIOSO

14 maggio 2014 | by Rosa Tomarchio
BORSA INTERNAZIONALE DEL TURISMO RELIGIOSO
Attualità
0

Borsa Internazionale del turismo religioso. Finalmente se ne parla a Siracusa e con scadenze certe, stavolta. La terza settimana di settembre. Perche Siracusa? Per il Santuario della Madonna delle Lacrime. Sottostimato e sottoutilizzato pur facendo parte del ciclo delle cattedrali, dove alloggia il quadro della Madonna che scientificamente ha pianto veramente. E poi perche in provincia di Siracusa San Paolo fece un tratto del suo percorso da Damasco a Malta a Siracusa. L’idea del cammino di San Paolo fu dell’architetto Mariella Muti, già sovrintendente e assessore alla Cultura. La borsa del turismo nasce con la Stancheris oggi , come attrattiva di meccanismi europei utili a rendere ancora più chiaro il perche di Siracusa. Che non ha bisogni di tante presentazioni. Per il teatro greco piu famoso del mondo, per l’ orecchio di Dioniso portento dell’ingegneria del suono, gli ipogei che restano paradossalmente chiusi al pubblico. Ecco perchè Borsa del turismo religioso. Un momento di celebrità da condividere con la Diocesi di Noto che ha messo a disposizione per l’evento il Seminario. Costo dell’evento, 250 mila euro , cosi l’assessorato regionale. Una doppia operazione in cui è prevista anche la settimana della dieta enogastronomica per arricchire il pacchetto dell’offerta turistica. Per saperne di più, incontro previsto per venerdi alle 17 al Santuario. 

 

 

Visualizzazioni: 43

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com