breaking news

CONSIGLIO RINVIATO A DOMANI

20 maggio 2014 | by Rosa Tomarchio
CONSIGLIO RINVIATO A DOMANI
Cronaca
0

Non si è tenuto il Consiglio comunale in programma nel pomeriggio, in prosecuzione della seduta sospesa alle 13. All’appello delle 16 mancava il numero legale per cui il Presidente ha rinviato i lavori alle 9,30 di domani mercoledì 21. All’ordine del giorno la trattazione dei temi riguardanti la fiscalità locale. Il Consiglio comunale, dopo avere votato i due atti di indirizzo presenti nell’odierno ordine del giorno, è stato rinviato alle 16 per la trattazione dei punti riguardanti le imposte comunali. Con 22 voti a favore, 2 contrari e 2 astenuti è stato approvato l’atto di indirizzo, illustrato in aula dal consigliere Grasso, sulle problematiche del servizio idrico: l’atto impegna il Sindaco “ad acquisire al Comune gli impianti idrici, a procedere con avviso pubblico e tramite pubblica gara all’affidamento provvisorio del servizio, per la durata di un anno senza proroga e senza nuovo affidamento, con l’obbligo di assunzione del personale già esperto nel settore, ex Sogeas a tempo indeterminato nelle more che la Regione legiferi in materia. Respinti due emendamenti dell’opposizionme sulle modalità di gestione di questa fase transitoria e sul personale. Con 17 voti a favore e 5 astenuti è stato poi approvato un atto di indirizzo al Sindaco e alla Giunta per la revoca in autotutela di una delibera di Giunta del dicembre del 2012 che prevedeva la concessione in diritto di superficie di aree per la realizzazione di impianti sportivi. 

 

Visualizzazioni: 14

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com