breaking news

Lentini| Midollo osseo, perché diventare donatori

14 Aprile 2016 | by Silvio Breci
Lentini| Midollo osseo, perché diventare donatori
Attualità
0
Convegno promosso da Lions Club e Admo. Esperti a confronto sabato pomeriggio nell’auditorium del polivalente scolastico.

«Diventa donatore di midollo osseo. Diventa un eroe sconosciuto». Questo il tema di un interessante convegno promosso dalla Zona 17 del Lions Club, comprendente i centri di Augusta, Lentini, Scordia, Palagonia e Militello Val di Catania, in collaborazione con l’Admo, l’Associazione donatori midollo osseo, che si svolgerà sabato, alle 18.00, nell’auditorium del polivalente scolastico di via Riccardo da Lentini. Organizzato con il patrocinio della Facoltà di Medicina dell’Università di Catania e dell’Azienda sanitaria provinciale di Siracusa, e in collaborazione con Avis, Aido, Fratres e Centro di aiuto alla vita, il convegno sarà aperto dai saluti del presidente della Zona 17 del Lions Elisa Lombardo, del professore Francesco Basile della Facoltà di Medicina e del direttore generale dell’Asp Salvatore Brugaletta. Sul tema del convegno terranno le relazioni il professore Francesco Di Raimondo, direttore della Divisione clinicizzata di ematologia dell’azienda ospedaliera universitaria Policlinico – Vittorio Emanuele di Catania, il dottor Giuseppe Milone, responsabile del programma trapianto di midollo della Divisione clinicizzata di ematologia dell’ospedale Ferrarotto di Catania, il dottor Vincenzo Leone, dirigente medico di ematologia dell’ospedale di Castelvetrano, il presidente provinciale dell’Admo Massimo Fazio e la dottoressa Rita Petralia, responsabile dell’unità operativa di medicina trasfusionale dell’ospedale di Lentini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com