breaking news

Augusta| Sopralluogo di Brugaletta e Vinciullo al Muscatello

Augusta| Sopralluogo di Brugaletta e Vinciullo al Muscatello
Sanità
2
Soddisfazione per le condizioni del nosocomio ritenute finalmente ottimali dai pazienti ricoverati nei vari reparti.

E’ un bilancio tutto sommato positivo  quello emerso dal sopralluogo a sorpresa al presidio ospedaliero Muscatello di ieri pomeriggio. Nonostante la giornata festiva, il direttore generale dell’Asp 8 Salvatore Brugaletta, il parlamentare regionale Enzo Vinciullo accompagnati dal direttore sanitario del Muscatello Alfio Spina, hanno effettuato una ricognizione del nosocomio per rendersi conto personalmente della situazione. Vinciullo e Brugaletta hanno avuto modo di visitare tutti i reparti il nuovo ed il vecchio padiglione, intrattenendosi con i pazienti e gli operatori sanitari. Il nosocomio dal punto di vista strutturale è pienamente operativo e le sue condizioni dopo i recenti interventi sono state ritenute ottimali così come l’igiene. In particolare per quanto attiene i reparti operativi, i posti letto di chirurgia sono 20 più 1 riservato alle emergenze della Casa di Reclusione. E’ stato attivato il reparto di neuorologia che ha già i primi ricoveri e che entrerà a regime (12 posti letto) nei prossimi giorni quando è previsto l’arrivo del personale infermieristico. Il corridoio aereo che mette in comunicazione il vecchio con il nuovo padiglione è stato ultimato ed è pronto ad entrare in funzione. La camera mortuaria dopo le note vicende della scorsa estate è stata ammodernata ed ampliata ma gli interventi previsti non sono  stati ancora del tutto ultimati. Moderne e funzionali sono le sale operatorie. La situazione del nosocomio dal punto di vista funzionale è stata ritenuta  ottimale come hanno confermato i pazienti intervistati nel corso del blitz. Per quanto concerne invece la pista per l’elisoccorso, le note, come era stato evidenziato già da tempo sono dolenti. L’attuale pista infatti non risponde agli standard di sicurezza per l’abilitazione al volo notturno. Dovrà quindi essere spostata in una area più idonea. Necessita quindi un nuovo progetto ed i relativi nulla osta da parte di tutti gli Enti interessati.

2 Comments

  1. cettina says:

    se il sig.Brucaletta le piace venire cosi all’improviso x non essere visto dai cittadini.LE dico che visto che il nostro Ospedale sembra essere in buone condizione.Di far riaprire la pediatria e la ginecologia,che x noi Augustani e importante.A non fare allargare solo il cimitero.Vogliamo che i nostri figli e nipoti nascessero qui come sempre e stato!!

  2. Salvo says:

    I cittadini di augusta li aspettavano il 30 maggio. Sarebbe stato meglio non far sapere a nessuno (sempre se ciò risulti a verita)che ieri 2 giugno sono venuti in ospedale .questa sta un Po di beffa per non dire di presa però.fondelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com