breaking news

Siracusa| UDC riapre il confronto con la coalizione

14 Settembre 2016 | by Redazione Webmarte
Siracusa| UDC riapre il confronto con la coalizione
Politica
0
Il segretario provinciale Scrofani: “La frattura del PD non meraviglia, ancora sanabile se se si farà a meno di personalismi rancorosi. Il mio partito ha l’obbligo di ricondurre al dialogo”.

Sulla frattura interna del PD coi renziani, intervento “di coscienza” del segretario provinciale del partito alleato, l’UDC, che siede nella giunta centrosinistra di Garozzo. Di seguito la nota di Gianluca Scrofani sull’attuale momento politico siracusano: “L’esito della direzione del Pd non ci meraviglia e va derubricato a una resa dei conti interna. Si tratta di un atto politico forte, seppur democratico, che sancisce però una frattura scomposta, sanabile tuttavia se si farà a meno di personalismi rancorosi. Ho test-magmedia1grande rispetto della scelta adottata dalla direzione, ma con assoluta certezza la considero un’occasione persa per Siracusa. Il partito più votato in città e in provincia, nonostante il vigore interno, vive una crisi di identità che rischia di chiuderlo in un inesorabile isolamento. L’Udc ha l’obbligo di far ripartire il confronto politico e di ricondurre al dialogo tutta la coalizione. Apriamo ad una fase in cui porre le basi per un’azione che mantenga al centro gli interessi del territorio, e del capoluogo in particolare, per affrontare con soluzioni immediate i temi di sviluppo. Apriamo ad un tavolo provinciale che veda seduti i responsabili di tutta l’area del centrosinistra, a partire da coloro i quali hanno fatto parte di un progetto iniziale e da quanti si riconoscono negli schemi nazionale e regionale. Per queste ragioni ci faremo promotori di un percorso che porti alla convocazione di un incontro e rimettere al centro la politica e le proposte per lo sviluppo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com