breaking news

Lentini| “Differenziamoci”, quattro giornate a tema sulla raccolta differenziata dei rifiuti

15 Ottobre 2016 | by Silvio Breci
Lentini| “Differenziamoci”, quattro giornate a tema sulla raccolta differenziata dei rifiuti
Attualità
0

L’iniziativa annunciata dall’amministrazione comunale è in programma il 20, 21, 22 e 23 ottobre: convegno dell’Archeoclub a Palazzo Beneventano, incontri con gli studenti della città, stand informativi nei quartieri e giornata dei bambini in via Garibaldi.

musicafestival_300x250Quattro giornate a tema per capire, conoscere e applicare la raccolta differenziata. Le ha promosse e annunciate ufficialmente questa mattina l’amministrazione comunale. Si svolgeranno il 20, 21, 22 e 23 ottobre con il sostegno della Tech Servizi – società che dall’1 ottobre ha in carico il servizio di igiene urbana – e dei consorzi di riciclo convenzionati e in collaborazione con la locale sezione dell’Archeoclub, l’associazione Magicamente e gli istituti comprensivi e secondari della città. Primo appuntamento, come già annunciato nei giorni scorsi, il convegno organizzato dall’Archeoclub, presieduto da Pippo Cosentino, che si svolgerà giovedì 20, alle 18, a Palazzo Beneventano e a cui prenderanno parte il sindaco Saverio Bosco e il vicesindaco Alessio Valenti. L’intera mattinata di venerdì sarà, invece, dedicata all’incontro di amministratori ed esperti del settore con gli studenti degli istituti comprensivi (dalle 8.30 alle 10.30) e secondari superiori (dalle 11 alle 13) nell’auditorium del Polivalente scolastico di via Riccardo da Lentini. Sabato, dalle 9 alle 13, diversi quartieri della città saranno presidiati da stand informativi sulle modalità e sui vantaggi della raccolta differenziata. Saranno allestiti in largo Barcellona, piazza della Resistenza, zona Porrazzeto e piazza Oberdan. Domenica, infine, giornata dedicata alla sensibilizzazione dei bambini in via Garibaldi a partire dalle 9. “Differenziamoci” si propone di informare la cittadinanza sui risultati raggiunti, sulle nuove modalità e sugli obiettivi da raggiungere in vista dell’avvio della seconda fase della raccolta differenziata prevista per il prossimo 1 novembre.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com