breaking news

Palazzolo| Verso il derby col Real Avola

26 Ottobre 2016 | by Redazione Webmarte
Palazzolo| Verso il derby col Real Avola
Sport
0

Filicetti: “Siamo pronti”, gialloverdi al lavoro con determinazione: “Vogliamo vincere”.

Formazione iblea che lavora a gran ritmo, sul sintetico dello “Scrofani Salustro”, in vista del terzo derby stagionale con il Real Avola in programma domenica pomeriggio (calcio d’inizio alle 14,30) al “Meno Di Pasquale”. I due precedenti di quest’anno, in occasione degli ottavi di Coppa Italia, hanno visto altrettanti successi dei gialloverdi, che, dopo essersi imposti di misura in trasferta grazie alla rete di Messina, hanno vinto 4 a 1 anche nella gara di ritorno. L’importanza della posta in palio, però, domenica sarà molto più alta visto che in ballo ci sono tre punti che, per la squadra di Pippo Strano, potrebbero rivelarsi determinanti al fine di proseguire la corsa verso la vetta della classifica. Lo sa bene, dall’alto della sua esperienza, il centrocampista Luca Filicetti, il quale analizza il momento che sta vivendo la sua squadra ponendo l’accento sulle ultime convincenti prestazioni, a partire da quella di sabato scorso con la San Pio X. “Se vogliamo conferire importanza e valore all’ultima vittoria, – sottolinea Filicetti – bisogna assolutamente fare risultato anche ad Avola. Non sarà facile in quanto si tratta di una delle cinque migliori squadre del campionato, ma siamo pronti e vogliamo dare continuità sia alle prestazioni che, soprattutto, ai risultati. Bisognerà adattarsi il più velocemente possibile al manto erboso del loro stadio in quanto sappiamo che non è nelle migliori condizioni ma in questo momento del campionato, è bene ricordarlo, non dobbiamo cercare nessun alibi. L’unico nostro obiettivo, adesso, – aggiunge – è quello di restare attaccati alle prime e sappiamo che per riuscirci dovremo dare il massimo. La società, dal canto suo, ha fatto dei grossi sacrifici, non soltanto in termini economici ma anche di carattere organizzativo, e le condizioni per fare bene, per noi, ci sono tutte. Stiamo bene sia mentalmente che fisicamente ma solo se riusciamo a scendere in campo con la stessa concentrazione e determinazione che abbiamo avuto nelle gare con Acireale e San Pio possiamo ottenere i tre punti”. Sugli attuali numeri dell’attacco gialloverde, che fino ad ora ha segnato meno di quanto ci si potesse attendere ad inizio stagione, Filicetti è molto chiaro. “Probabilmente, in fase realizzativa, non siamo stati precisissimi e nemmeno troppo fortunati e di sicuro l’attuale classifica non rispecchia le nostre buone prestazioni, – ricorda il centrocampista classe 1977, che anche quest’anno, al di là dei dati anagrafici, rappresenta uno dei giocatori più utilizzati ed affidabili della rosa del Palazzolo – ma sarebbe troppo facile e riduttivo prendersela con le punte, che, tra l’altro, sono i primi giocatori che difendono aiutando la squadra nel migliore dei modi. Per questo motivo tutti dobbiamo cercare di fare di più e di essere efficaci anche sotto porta. Il tempo di migliorare lo abbiamo ancora, ma noi, in questo campionato, vogliamo recitare un ruolo da protagonisti ed è per questo motivo – ha concluso – che domenica bisogna vincere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com