breaking news

Augusta| Riparte l’attività confraternale

4 Dicembre 2016 | by Sebastiano Salemi
Augusta| Riparte l’attività confraternale
Attualità
0

Con le nomine dei rettori è ripresa l’attività nelle chiese confraternali del centro storico di Augusta.

L’Arcivescovo di Siracusa Mons. Salvatore Pappalardo, con decreto del 29 Ottobre ha nominato don Francesco Scatà rettore della chiesa di Maria SS. Annunziata e assistente spirituale della Confraternita dei Naviganti; padre Enzo Zagarella rettore della chiesa delle Anime Sante e assistente spirituale della Confraternita di Maria SS. Odigitria e don Davide Di Mare rettore della chiesa di Giuseppe e assistente spirituale della Confraternita dei Mastri d’ascia.

Il decreto ha permesso di far ripartire e soprattutto dare un nuovo slancio alle attività associative e di culto in quelle chiese dove sono radicate le principali memorie, devozioni e tradizioni della città.

L’Arcivescovo, che ha avuto modo di conoscere e apprezzare personalmente l’esperienza confraternale di Augusta, ha inteso così assicurare una specifica assistenza religiosa e soprattutto garantire il regolare svolgimento delle specifiche tradizioni che identificano ogni singola realtà associativa.

E’ stato così possibile far partire regolarmente la “Pia pratica del mese di Novembre” in suffragio di defunti introdotta nel XVI secolo dall’Arciconfraternita dei Bianchi nella chiesa delle Anime Sante che aveva anche il compito di assistere i condannati  morte.

E’ proprio nel segno della continuità ma soprattutto nell’attualizzazione dei principi che ispirarono l’antico sodalizio, la Confraternita dell’Odigitria ha promosso una raccolta di generi per la pulizia personale riservati ai detenuti indigenti della Casa di Reclusione di Augusta. Una raccolta che ha avuto inizio durante i festeggiamenti della Madonna della Provvidenza e che proseguirà anche durante il periodo delle festività natalizie. Inoltre nella Chiesa delle Anime Sante ogni lunedì verrà assicurata la celebrazione eucaristica, giorno dedicato al suffragio dei defunti.

Ripresa anche la celebrazione Eucaristica nella chiesa dell’Annunziata che si tiene il giovedì unitamente alla Novena di Natale che per antica tradizione si svolge al’imbrunire.

Particolarmente intensa l’attività nella chiesa di S. Giuseppe dove oltre alla celebrazione Eucaristica del mercoledì è stata ripristinata la S. Messa domenicale e quella votiva del 19 di ogni mese, giorno dedicato a S. Giuseppe. La novena di Natale in questa chiesa si celebra alle 6.30 ed è preceduta dalla recita del S. Rosario e delle tradizionale Coroncina in onore di Gesù Bambino.  Intanto nei giorni scorsi gli assistenti spirituali hanno incontrato le rispettive assemblee confraternali appositamente convocate dai governatori per la presentazione e l’illustrazione dei programmi.

Ringraziamo l’Arcivescovo – dichiarano il Geom. Antonino Arena,  l’Avv. Concetto Lombardo e il Sig. Domenico Di Grande rispettivamente Governatore della Confraternita di Maria SS. Odigitria, di S. Giuseppe e di Maria SS. Annunziata – per averci assicurato una guida e garantire le nostre secolari tradizioni pur con lo sguardo alle esigenze dei nostri tempi.  Plauso per le nomine è stato espresso altresì da p. Angelo Lipari Delegato Arcivescovile per le Confraternite di Augusta che è stato e continuerà ad esser punto di riferimento per il mondo confraternale della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com