breaking news

Siracusa| Col gol di Valente il Siracusa trionfa

Siracusa| Col gol di Valente il Siracusa trionfa
Sport
0

Quinta vittoria consecutiva per gli azzurri di Sottil che guadagnano la sesta posizione. E domenica arriva la Reggina.

Col gol di Valente il Siracusa trionfa ad Andria al 15’ del primo tempo. Fine primo tempo tutto di marca siracusana, nessuna azione rilevante da parte dell’avversario  che non si affaccia completamente nell’area di rigore e questo perchè il gioco imposto dal Siracusa è di un’altra categoria, pedina e giocatori sono in formissima, non ce n’è per nessuno. Al 68′ prima azione dell’Andria che tenta il pareggio, 70’ entra Assi, esce De Respinis. Da questo minuto il Siracusa gioca di rimessa, 78′  entra Dentice al posto di Valente. 82’ Di Silvestro per Scardina. Andria attacca a testa bassa quando mancano due minuti più recupero. 90’ parata miracolosa di Santurro coi giocatori dell’Andria che non approfittano della respinta, calcio d’angolo e l’arbitro concede 4 minuti di recupero.

Punizione a favore dell’Andria, ultimo minuto di gioco, ultima occasione. Altro miracolo di Santurro e finisce la partita con un quinto consecutivo risultato utile per gli azzurri. Ancora una partita splendida del Siracusa che poteva essere già chiusa al primo tempo anche dopo il gol di Valente, almeno cinque occasioni nel primo tempo, in questo momento il Siracusa è la rivelazione del campionato insieme al Francavilla, in serie utile da cinque giornate, tutte vittorie e chissà mai qualche altra soddisfazione ancora. La squadra di mister Sottil, regolarmente in panchina, ha dimostrato la sua netta superiorità anche in questa quinta vittoria consecutiva, sempre pronta al pressing alto, anche se gli azzurri oggi hanno preferito far sudare le maglie all’Andria dell’ex Nicola Mancino.

Solo gli ultimi dieci minuti sono stati vissuti in sofferenza per l’attacco a testa bassa da parte degli avversari sino a quando Santurro compie due miracoli su punizione dal limite da parte di Rada. Il Siracusa chiude la saracinesca con Santurro che salva il risultato negli ultimi cinque minuti di gara più recupero (quattro minuti). Quinto risultato consecutivo utile e domenica arriva la Reggina relegata in fondo alla classifica. Potrebbe essere una gara alla portata ma pur sempre da prendere con le pinze. Siracusa guadagna tre punti e va al sesto posto. I risultati dagli altri campi sono favorevoli al Siracusa ai danni del Francavilla e del Matera. E domenica tutti al “De Simone” a sostenere gli azzurri. Inizio gara ore 14,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *