breaking news

Lentini | Le “Vibrazioni Pop” al Palazzo Beneventano

25 Maggio 2017 | by Silvio Breci
Lentini | Le “Vibrazioni Pop” al Palazzo Beneventano
Cultura
0

Collettiva d’arte contemporanea, da domenica al 25 giugno, per celebrare il primo anniversario della riapertura al pubblico della monumentale dimora. In mostra le opere di una quindicina di artisti che spaziano dal design all’arte urbana.

“Pop Vibrations”. “Vibrazioni Pop” o, se volete, “Pop Vibrations”. È il titolo dell’esposizione d’arte contemporanea che da domenica tornerà ad animare le sale del monumentale Palazzo Beneventano. In mostra le opere di una quindicina di apprezzati artisti. «Una collettiva – come spiega Giorgio Franco, presidente di Italia Nostra Lentini, sodalizio che da un anno assicura la fruizione della storica dimora della famiglia Beneventano – che prova a riunire i migliori artisti pop della nostra generazione e che grazie alla collaborazione con l’associazione calatina Man Sourcing diventa “dinamica e itinerante”».

Il vernissage e gli artisti in mostra. Allestita appunto dalla locale sezione di Italia Nostra in collaborazione con l’associazione calatina Man Sourcing e con il patrocinio dell’amministrazione comunale, la mostra sarà inaugurata domenica, alle 18, e resterà aperta fino al 25 giugno. Ampia e variegata la lista degli artisti in esposizione, che spaziano dal design all’arte urbana. In mostra le opere di Angelo Barile, Loredana Catania, Easy Pop, Max Ferrigno, Stefano Gentile, Domenico Pellegrino, Hackatao, Marina Mancuso, Paolo Marchesini, Giancarlo Montuschi, Neirus art, Nina for the dogs, Pao e Massimo Sirelli.

Palazzo Beneventano, luogo d’attrazione artistica e letteraria. La mostra fa parte di un ciclo di iniziative promosse proprio per celebrare il primo anniversario della riapertura al pubblico del Palazzo Beneventano, avvenuta il 7 maggio 2016 dopo un lungo intervento di restauro. «Palazzo Beneventano che è diventato in questi mesi – dice orgogliosamente Giorgio Franco – uno straordinario luogo d’attrazione artistica ma anche letteraria». Tra le iniziative svolte in queste ultime settimane la proiezione del docufilm “Roma Termini” del giovane regista Bartolomeo Pampaloni e la mostra fotografica dedicata al lentinese Emilio Mirisola.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com