breaking news

Lentini | Domani in Chiesa Madre i funerali di Salvatore Tinnirello

7 giugno 2017 | by Silvio Breci
Lentini | Domani in Chiesa Madre i funerali di Salvatore Tinnirello
Cronaca
2

A cinque giorni dal tragico incidente stradale verificatosi all’alba del 2 giugno sulla “ragusana”, restituita ai familiari la salma della sfortunata vittima. Ancora indagini per accertare l’esatta dinamica del sinistro nel quale sono rimaste ferite altre tre persone.

Domani i funerali. Si svolgeranno domani, alle 16, nella Chiesa Madre di Lentini i funerali di Salvatore Fabio Tinnirello, il giovane lentinese di appena 20 anni deceduto sul colpo all’alba dello scorso 2 giugno in seguito a un gravissimo incidente stradale (in copertina foto di repertorio) verificatosi lungo la statale 194 Catania-Ragusa, in territorio di Carlentini.

La salma restituita ai familiari. Il corpo dello sfortunato ragazzo, militare in servizio presso il 24° Reggimento Artiglieria terrestre “Peloritani” di Messina, è stato infatti restituito ai familiari dopo gli accertamenti di legge. La salma, che si trova al momento nell’obitorio dell’ospedale di Lentini, questa sera, alle 20, sarà trasferita in Chiesa Madre, dove appunto domani, con inizio alle ore 16, sarà officiato il rito funebre.

Indagini ancora in corso. Il giovane, come si ricorderà, mentre viaggiava in direzione Lentini alla guida della sua autovettura, una Ford Fiesta, si è scontrato frontalmente, per cause ancora in corso di accertamento, con un’altra vettura che procedeva in direzione opposta e alla guida della quale si trovava un uomo di 59 anni rimasto gravemente ferito e trasportato in elisoccorso all’ospedale Cannizzaro di Catania. Nel tragico scontro frontale tra i due mezzi sono anche rimasti feriti un altro 21enne di Lentini, che viaggiava con Salvatore Fabio Tinnirello, e il conducente di un furgoncino, un 52enne di Vittoria, che avrebbe tamponato il mezzo del 59enne. L’esatta dinamica del sinistro è ancora al vaglio degli investigatori.

© Riproduzione riservata

2 Comments

  1. Giuseppe says:

    mi dispiace per il nostro caro amico che ha lasciato la vita così giovane resta la difficoltà a superare un’evento cosi dramatico e non è facile addolcire un’amaro cosi intenso. e superare questo fatto angoscioso. sentiti condoglianze alla famiglia.Tinnirello Amico
    RIP.Coniglio Giuseppe

  2. rosario says:

    Cosa molto triste riposa in pace sentite condoglianze alla famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com