breaking news

Augusta| Maritime, Coach Miki detta la direzione “applicazione e sacrificio. Vincere è sempre difficile”

Augusta| Maritime, Coach Miki detta la direzione “applicazione e sacrificio. Vincere è sempre difficile”
Sport
0

Calendario, gironi e roster. Coach Miki Garcia Belda scalda i motori, pronto ad iniziare un’altra stagione assai ambiziosa, partendo dalla consueta ricetta: lavoro e concentrazione.

Poche parole pesate che, però, dall’alto della sua esperienza fissano con precisione direzione ed andatura, iniziando dall’organico messo su d’intesa con la società e senza lesinare sforzi. “Il roster è molto buono. A me e Manolo il compito di far adeguare tutti i giocatori alla nostra impronta di gioco: la squadra  deve  sempre prendere in mano la partita e fare gioco, tenendo ritmi elevati”.

L’obiettivo stagionale è fissato da tempo, pur da matricola il Maritime è chiamato a tentare il salto in A. “Vincere sempre è molto difficile – ammette coach Miki – sappiamo che dobbiamo dare tutto per centrare il salto in A, circostanza che però non deve rappresentare un’ossessione per il nostro modo di intendere il futsal: per  vincere, occorre  impegnarsi e giocare bene”.

Spazio pure all’analisi di un girone composto da undici squadre. “Per la società è un peccato, vengono a mancare tre, quattro gare interne. Sul fronte del campionato, inoltre, è ovvio che con meno squadre, il torneo è ancora più difficile. Non si può sbagliare una partita”. Campionato che nel caso del Maritime inizierà solo 14 ottobre, dato che nella prima giornata la formazione bianco-blu osserverà il turno di riposo. “Io preferisco giocare sin dalla prima giornata, ma il calendario ha deciso diversamente. Alla fine affronteremo tutte le squadre, per cui non cambia nulla”. Miki chiude con un pensiero ai supporter del Maritime. “Ai tifosi prometto lavoro e applicazione.

Tutti i giocatori daranno il massimo per rendere felici i tifosi. Scenderemo in campo con il cuore in mano … Augusta merita una squadra in A”, firmato Miki Garcia Belda. Parola di mister.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com