breaking news

Lentini | Sagrato ex cattedrale, completati i lavori di restauro

4 settembre 2017 | by Silvio Breci
Lentini | Sagrato ex cattedrale, completati i lavori di restauro
Cultura
0

L’intervento, effettuato dalla restauratrice Raffaella D’Amico, interamente finanziato dall’Archeoclub. Sabato scorso la cerimonia di inaugurazione nell’ambito delle celebrazioni per il 500° anniversario della traslazione delle reliquie dei santi martiri.

Restauro ultimato. Dopo circa 12 settimane di lavoro è stato finalmente inaugurato e simbolicamente riconsegnato alla città il pregiato sagrato in ciottoli bianchi e neri dell’ex cattedrale di Lentini dedicata a Santa Maria la Cava e Sant’Alfio. Interamente finanziato dalla locale sezione dell’Archeoclub, il restauro conservativo è stato effettuato dalla dottoressa Raffaella D’Amico.

La cerimonia d’inaugurazione. La cerimonia d’inaugurazione con la scopertura di una piccola targa commemorativa si è svolta sabato pomeriggio nell’ambito delle celebrazioni per il 500° anniversario della traslazione delle reliquie dei santi martiri Alfio, Filadelfo e Cirino, evento storico che la città ha festeggiato con una serie di altre iniziative tra cui l’apertura straordinaria della chiesa rupestre del Crocifisso. Alla inaugurazione del sagrato sono intervenuti il presidente dell’Archeoclub Pippo Cosentino, il parroco don Maurizio Pizzo, la restauratrice Raffaella D’Amico e gli assessori alla Legalità e alla Cittadinanza Santi Terranova e ai beni Culturali Rita Brancato.

I lavori. Per l’Archeoclub si tratta di un’altra importante iniziativa in direzione della valorizzazione del patrimonio culturale cittadino. Il progetto di restauro fu illustrato lo scorso gennaio nel corso di una conferenza svoltasi all’interno della chiesa di Sant’Alfio. I lavori hanno interessato circa il 20 per cento del sagrato, ovvero quelle parti maggiormente danneggiate dal tempo e dall’usura. Sono stati effettuati interventi di ripristino dei ciottoli mancanti e di pulizia di quelle parti ricoperte da detriti e cera.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com