breaking news

Siracusa| Riforma della responsabilità professionale, convegno a Siracusa

5 settembre 2017 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Riforma della responsabilità professionale, convegno a Siracusa
Sanità
0

Ordine dei medici e Asp Siracusa insieme per approfondire il nuovo sistema istituito un premio intitolato al professore Giuseppe Testaferrata.

“Prevenire i danni e i processi in sanità: la nuova disciplina della responsabilità professionale”, è il tema del congresso organizzato dall’Ordine dei Medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Siracusa in collaborazione con l’Asp di Siracusa e la Federazione nazionale dell’Ordine dei Medici chirurghi e degli odontoiatri che si terrà giovedì 7 settembre 2017 nella sala conferenze dell’Ordine dei Medici di Siracusa in corso Gelone 103.

L’evento è rivolto ai professionisti di tutte le discipline sanitarie e vedrà a confronto tutti gli attori del sistema, medici, avvocati, magistrati, ordinari di diritto e di medicina legale, alla presenza del presidente nazionale della Federazione degli Ordini dei Medici Italiani Roberta Chersevani e del senatore Amedeo Bianco relatore della nuova legge sulla responsabilità professionale medica che ha eliminato la responsabilità contrattuale dei medici del Servizio sanitario nazionale regolamentando l’intero sistema.

Nel corso del convegno sarà annunciata l’istituzione da parte dell’Ordine dei Medici di Siracusa in collaborazione con l’Asp di Siracusa di un nuovo Premio scientifico intitolato al professore Giuseppe Testaferrata, primo direttore sanitario dell’Ospedale Umberto I agli inizi del ‘900 e primo presidente dell’Ordine dei Medici di Siracusa. Al premio, il cui bando scadrà il prossimo 15 settembre, potranno partecipare tutti i giovani medici laureati nel corso degli anni 2016-17. Saranno premiate le tesi universitarie più originali e innovative nel corso di una serata di gala che si terrà il prossimo 13 ottobre al Teatro Comunale di Ortigia, alla presenza del magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Catania.

Ad aprire i lavori, con inizio alle ore 14,30, sarà il presidente dell’Ordine dei Medici di Siracusa Anselmo Madeddu e il saluto del commissario dell’Asp di Siracusa Salvatore Brugaletta e del presidente dell’Albo degli Odontoiatri di Siracusa Dario Paola. “Oggi, la nuova sfida – sottolinea Anselmo Madeddu – è la corretta applicazione di questa innovativa riforma, che vuole dare garanzie e risposte più certe ai cittadini e operatori”.

Al congresso, che darà diritto a sei crediti formativi, parteciperanno qualificati relatori che affronteranno i vari aspetti della nuova normativa posta a confronto con il precedente sistema normativo, dalle nuove sfide, ai livelli penale e civilistico, alle ripercussioni medico legali e assicurative. Temi che saranno affrontati dal senatore Amedeo Bianco relatore della legge 24 del 2017, dal presidente provinciale dell’ordine dei Medici Anselmo Madeddu e dal presidente nazionale della Federazione degli Ordini Roberta Chersevani, da Orazio Cascio docente di Medicina Legale dell’Università di Catania, Francesco Favi presidente del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Siracusa, dal magistrato Alberto Leone e dalla presidente della Sezione penale del Tribunale di Siracusa Giuseppina Storaci. I lavori si concluderanno con il dibattito alle ore 20,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com