breaking news

Lentini | Macelleria col contatore elettrico truccato

21 settembre 2017 | by Silvio Breci
Lentini | Macelleria col contatore elettrico truccato
Cronaca
0

I carabinieri hanno arrestato un 48enne per furto aggravato di energia elettrica. L’uomo rimesso subito in libertà.

Ancora furti di energia elettrica. Aveva manomesso il contatore elettrico della propria macelleria per abbattere i costi di esercizio, ma i carabinieri di Lentini lo hanno scoperto e arrestato per furto aggravato di energia elettrica. Protagonista un macellaio di 48 anni. Il commerciante, secondo quanto accertato dai militari dell’Arma, aveva manomesso il contatore elettronico con l’utilizzo di un magnete che non permetteva di registrare il reale consumo, abbattendo così i costi di esercizio della propria attività commerciale ma arrecando un ingente danno economico alla società erogatrice dell’energia. La manomissione del contatore, peraltro, rendeva fondato il rischio di incendio per sovraccarico elettrico. Il contatore è stato posto sotto sequestro. L’operazione di controllo si è svolta in collaborazione con il personale dell’Enel. L’autorità giudiziaria di Siracusa ha convalidato l’arresto ma ha disposto allo stesso tempo la immediata remissione in libertà dell’arrestato non ricorrendo la necessità dell’applicazione della misura coercitiva.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com