breaking news

Siracusa| Distributore in tilt, cisterne prosciugate

16 ottobre 2017 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Distributore in tilt, cisterne prosciugate
Cronaca
0

Il pagamento self service era fuori uso e permetteva l’erogazione di carburante senza necessità di inserire contanti o bancomat. I gestori hanno chiamato subito i carabinieri. In fuga gente con taniche e bidoni di approvvigionamento.

Nel corso della nottata di ieri alla centrale operativa della Compagnia Carabinieri di Siracusa è giunta una richiesta d’intervento perché stava avvenendo un ingente furto di carburante presso un distributore siracusano. Alcuni clienti del distributore di carburante infatti, dopo aver fatto rifornimento si sono accorti che il sistema di pagamento self service era fuori uso permettendo l’erogazione di carburante senza necessità di pagamento con contanti o bancomat.

Tuttavia invece di segnalare l’accaduto alla gestione del distributore o quantomeno alle forze dell’ordine, gli automobilisti hanno immediatamente sparso la voce fra amici e conoscenti, tanto da venirsi a creare una vera e propria folla nei pressi della stazione di servizio per potersi accaparrare il carburante gratuitamente.

L’immediato intervento dei Carabinieri, attivati dall’ex gestore del distributore che aveva assistito alla triste vicenda, ha permesso di mettere in fuga gli automobilisti giunti sul posto con le proprie macchine e taniche e di porre fine al furto di carburante. I militari dell’Arma hanno poi estrapolato le immagini dal sistema di videosorveglianza ed è stata immediatamente avviata un’accurata attività investigativa volta ad identificare gli autori del reato ed a quantificare il danno subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com