breaking news

Siracusa| Violenta rissa in Ortigia, 4 arresti

21 ottobre 2017 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Violenta rissa in Ortigia, 4 arresti
Cronaca
0

Il fatto è accaduto nottetempo, in manette anche un noto ristoratore. Con lui cittadini extracomunitari, dovranno rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale.

Nella nottata di ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa, nel corso di un servizio di controllo del territorio, su richiesta della centrale operativa, sono intervenuti ad Ortigia in occasione di una violenta rissa scoppiata fra 4 soggetti, tutti tratti in arresto in flagranza di reato per rissa, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

I soggetti arrestati si identificano in Umberto Pilade, 49enne, ristoratore siracusano e pregiudicato, M.F. 32enne, di origini tunisine, aiutante cuoco, M.A., 26enne, di origini Marocchine e M.A., 19enne di origini egiziane.

La lite, scaturita per futili motivi, si è poi evoluta in modo alquanto violento con l’utilizzo di armi improvvisate come colli di bottiglia di vetro, forchettoni da cucina e chiavi da meccanico di grandi dimensioni determinando infine anche il ferimento ed il sanguinamento di alcuni dei protagonisti della spiacevole vicenda.

All’arrivo della pattuglia dei Carabinieri i 4 soggetti non hanno desistito dall’azione violenta ed hanno anzi opposto resistenza al tentativo di sedare la rissa da parte dei militari sferrando calci e pugni anche nei loro riguardi. I militari operanti, tuttavia, riuscivano comunque ad immobilizzare e disarmare i quattro, arrestandoli in flagranza per i reati commessi.

Gli arrestati venivano quindi condotti presso i locali della Compagnia Carabinieri per le incombenze di rito e successivamente accompagnati davanti al Giudice del Tribunale di Siracusa per il processo per direttissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *