breaking news

Avola| “Just two”, due coreografi siciliani a confronto

28 ottobre 2017 | by Redazione Webmarte
Avola| “Just two”, due coreografi siciliani a confronto
Spettacolo
0

 

Dopo il successo del primo appuntamento con Artemis danza e la Carmen K, il Festival prosegue con la compagnia di Giovanna Velardi con due assoli.

PUBBLICITÀ ELETTORALE

L’appuntamento è per domani, domenica 29 ottobre alle 18,30, al Teatro Garibaldi di Avola, per quella che sarà una serata condivisa. Due coreografi palermitani over 40, Giuseppe Muscarello e Giovanna Velardi, proporranno infatti due assoli sul tema dell’espressività e dell’identità. Si tratta di due coreografi dal respiro internazionale, la cui cifra linguistica e stilistica è fortemente radicata nella sicilianità.

Sull’identità, di e con Giuseppe Muscarello, è un disegno coreografico di sfumature differenti, la cui danza è realizzata con semplicità meccanica e in cui il protagonista Gengè indossa l’immagine esteriore cui è affidata la quotidianità. Immagini di sé, proiezioni personali e sociali di un soggetto smarrito nella frammentazione.

Look me inside, di e con Giovanna Velardi, è invece il ritratto di Lu, una donna che si mette simbolicamente a nudo e indaga il corpo esposto allo sguardo degli altri. Lu si accende e si spegne come il suo costume di luce e quando è accesa è pura luce, si esprime libera, senza timore di alcun giudizio, incitando il pubblico a trovare lo stesso slancio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com