breaking news

Augusta| A Sinistra Baffo al posto di Santaera, ma l’obiettivo non cambia

10 novembre 2017 | by Redazione Webmarte
Augusta| A Sinistra Baffo al posto di Santaera, ma l’obiettivo non cambia
Politica
0

Dopo le dimissioni da portavoce di Salvatore Santaera, l’assemblea degli iscritti ha eletto Salvatore Baffo, già coordinatore provinciale del gruppo che fa riferimento a Civati. Conseguenza del voto in Sicilia o crisi PD? Entrambe le modalità avrebbero indotto comunque la coalizione a sinistra della sinistra a una sana riflessione volta alla ricerca dell’unità perduta.

È Salvatore Baffo il nuovo portavoce di Augusta Possibile Comitato “7 Marzo – E. Berlinguer”. Succede a Salvatore Santaera, dimissionario. Conseguenza del voto in Sicilia e crisi PD? Entrambe le modalità avrebbero indotto comunque la coalizione a sinitra della sinistra a una sana riflessione volta alla ricerca dell’unità perduta nell’area del centrosinistra. Forti anche del discreto risultato ottenuto dal leader Claudio Fava che addirittura ad Augusta avrebbe superato il PD (e non solo ad Augusta). Forti anche del collegamento diretto col parlamentare nazionale, Pippo Zappulla, e con lo stesso Fava a Palermo che presto siederà all’Ars. Un allineamento virtuoso che la sinistra rivendica con orgoglio.

Queste invece le motivazioni del gruppo: “Sin dalla costituzione del comitato abbiamo voluto che il nostro gruppo fosse autonomo da altri partiti, ma siamo consapevoli anche che il dialogo con le altre anime della Sinistra è necessario per l’unità che, per esempio, ha portato ad un buon risultato in città alle scorse elezioni regionali con la lista “Cento passi per la Sicilia” con ben 978 preferenze (11 in più del Partito Democratico). Consci del fatto che una vera, solida e vincente unità a Sinistra non si avrà designando la lista dei candidati senza un percorso aperto ad altri gruppi politici ed inclusivo verso le forze associative, senza una vera partecipazione e senza una democraticità nelle decisioni. Pertanto siamo pronti a collaborare in tal senso con tutti per i prossimi appuntamenti elettorali che ci aspettano a tutti i livelli.  Continueremo a lavorare anche in sinergia con la deputazione nazionale, grazie alla quale sono state presentate ben 5 interrogazioni parlamentari riguardanti Augusta (su inquinamento industriale, depuratore, ospedale, Castello Svevo e 2 sull’Autorità di Sistema Portuale), ma anche con il nuovo deputato regionale Claudio Fava, unico eletto per la lista “Cento Passi per la Sicilia”, per portare a Palermo le nostre giuste istanze”.

Ma c’è anche l’altra campana da ascoltare. Quella di Salvatore Santaera di fatto dimessosi dalla carica di portavoce, nei fatti, impossibilitato a svolgere azione politica perchè senza un esercito alle spalle.  Questa la sua dichiarazione: “Mi sono dimesso da portavoce del Comitato Augusta Possibile – 7 Marzo E Berlinguer. Le ragioni sono semplici quando il gruppo non ti sostiene, ti senti isolato. Gli errori commessi in questa campagna elettorale sono stati tanti (a partire dalla composizione della lista provinciale in cui non abbiamo avuto voce in capitolo). E non solo, si è creato un clima poco sereno durante la campagna elettorale, avrei voluto che certe cose in campagna elettorale non accadessero. Detto ciò, io ho fatto un passo indietro non riconoscendomi più nella linea politica presa dai responsabili locali di Possibile a Siracusa. A me personalmente non importa avere un ruolo politico, mi è stato proposto e per senso di responsabilità e rispetto verso il comitato, ho accettato. Ma non ho bisogno di avere un “etichetta” per poter dire la mia.  Adesso voglio contribuire a far nascere un progetto di sinistra ad Augusta, bisogna partire dal risultato elettorale che ha ottenuto la lista Cento Passi per la Sicilia. Spero che chiunque voglia far parte della nascita di questo progetto metta da parte tutte le divergenze politiche, e soprattutto metta da parte la propria mania di protagonismo, altrimenti rischia seriamente di essere isolato politicamente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com