breaking news

Augusta| Maltempo: scuole chiuse per allagamento

11 novembre 2017 | by Redazione Webmarte
Augusta| Maltempo: scuole chiuse per allagamento
Cronaca
0

Scuole chiuse oggi per la pioggia torrenziale di stanotte, il livello dell’acqua ha superato i 40 cm di altezza all’ingresso della città. Numerosi interventi dei carabinieri.

(foto facebook)

“A causa delle persistenti precipitazioni, le scuole di ogni ordine e grado oggi rimarranno chiuse in tutto il territorio comunale di Augusta. Si consiglia ai cittadini di limitare comunque gli spostamenti allo stretto necessario nella giornata odierna e in quella di domani (domenica)”. Cosi la sindaca Cettina Di Pietro stamattina prima dello squillo della campanella. Le condizioni meteo non hanno reso accessibili molti ingressi di istituti scolastici. L’acqua in città stanotte ha superato i 40/50 cm e cosi non è stato possibile ogni tipo di agibilità del sito.

Già da ieri l’allarme era scattato anche per Augusta. Di Pietro preventivamente sulla sua pagina FB aveva segnalato il rischio acquazzoni e conseguenti probabili allagamenti lanciando l’allarme sui social.

A fornire un bollettino di guerra più dettagliato ci pensano i carabinieri:  “Numerosi interventi sin dalle prime ore della mattinata sono stati impegnati soprattutto per far fronte ai disagi alla circolazione stradale in cui sono incorsi i cittadini della provincia a causa del forte temporale che ha interessato tutto il territorio da sud a nord.

(foto facebook)

I Carabinieri stanno garantendo servizi di viabilità e soccorso agli utenti della strada, alcuni dei quali sorpresi dai forti acquazzoni, in particolare ad Augusta dove l’acqua ha superato i 40 centimetri in alcune strade di accesso alla città rendendo ulteriormente difficile la viabilità tanto che il sindaco ha emesso un’ordinanza di chiusura delle scuole”.

Disagi anche in Corso Sicilia completamente e incredibilmente allagato cosi come l’ingresso della città zona Esso-rotatoria che si conferma area a rischio. Disagi per la viabilità cittadina specie per gli abitanti della Borgata chiusi e bloccati una morsa. Transenne che avvisano dell’impraticabilità di alcune strade, vedi via Peppino Impastato, e proseguendo   completamente ricoperta d’acqua che evidentemente non riesce a defluire. Problemi di ingegneria idraulica, a questo punto, visto che i cascami pluviali non riescono a trovare sfogo da nessuna parte. Arrivato il momento di una riflessione sul piano acque di Augusta.

Un dato positivo: un colpo d’occhio nidiate di fenicotteri che stazionano sin dalle prime luci dell’alba alle Saline.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com