breaking news

Augusta| Settimana dei diritti dell’infanzia in corso di svolgimento al “Principe di Napoli”

20 novembre 2017 | by Redazione Webmarte
Augusta| Settimana dei diritti dell’infanzia in corso di svolgimento al “Principe di Napoli”
Attualità
0

E’ in corso la “Settimana dei diritti dell’infanzia” nei plessi del I Istituto comprensivo “Principe di Napoli”.

Ciascun plesso organizza iniziative, incontri, laboratori, e workshop che coinvolgono tutti gli alunni, le loro famiglie e il territorio, per riflettere sui diritti dei bambini, diffondere i principi della Convenzione Onu, approvata il 20 novembre 1989, e impegnarsi, a scuola e fuori dalla scuola, a difenderli e metterli in pratica.

La settimana è stata inaugurata con un incontro rivolto ai genitori e ai docenti, introdotto dal dirigente scolastico Agata Sortino, che ha invitato i presenti a riflettere sul “diritto al tempo”, un diritto a cui bisogna dare il giusto valore, spesso negato ai nostri ragazzi dai ritmi frenetici della società odierna.

E’ seguito l’intervento di Salvatore Cannavà, psicologo che ha illustrato i principali diritti della Convenzione Onu, soffermandosi sulla necessità che tali diritti siano riconosciuti a tutti i bambini  del mondo e garantiti nei vari Comuni tramite l’istituzione del garante dell’infanzia.

L’incontro si è chiuso con la relazione della dottoressa Palmeri, medico odontoiatra la quale, richiamando il diritto alla salute, ha sensibilizzato le famiglie a una corretta igiene e prevenzione orale degli alunni, come azione di pratica quotidiana condivisa sia a casa che a scuola.

La docente Patrizia Fangano, referente del progetto, che si inserisce nell’ambito dell’educazione alla legalità, ha ribadito che, nonostante vi sia un generale consenso sull’importanza dei diritti dei più piccoli, è di fondamentale importanza formare adulti, bambini e ragazzi affinché i principi della Convenzione non restino degli intenti, ma vengano conosciuti, difesi e messi in pratica dalla società civile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com