breaking news

Augusta| Festa dell’albero. Potatura in città e messa a dimora di alberi nelle scuole

21 novembre 2017 | by Redazione Webmarte
Augusta| Festa dell’albero. Potatura in città e messa a dimora di alberi nelle scuole
Attualità
0

La prossima settimana il Comune procederà alla potatura di diversi alberi presenti sul territorio. E’ questo un modo concreto per la civica amministrazione di celebrare la festa dell’albero che ricorre oggi.

L’assessorato all’Ecologia sta organizzando, infatti, una serie di attività per ricordare l’importanza degli alberi. Saranno potati gli alberi dei giardini pubblici, i cui rami e tronchi sono pericolanti e che sono stati, pertanto, oggetto di denuncia da parte di associazioni e liberi cittadini, i quali hanno sollecitato più volte il Comune a provvedere alla loro messa in sicurezza.

Le potature riguarderanno inoltre alcuni alberi piantumati nelle aree esterne dei plessi scolastici. Gli interventi di potatura richiederanno, presumibilmente, la chiusura al traffico veicolare di alcune arterie cittadine. E’ questa un’attività che l’assessorato sta realizzando per restituire decoro ad Augusta. Inoltre in collaborazione con gli istituti comprensivi della città dopo aver istallato le compostiere in legno, che verranno attivate a breve con il conferimento della frazione organica dei rifiuti, il Comune ha individuato alcune aree all’interno delle scuole dove saranno messe a dimora piante autoctone concesse dalla Forestale in collaborazione con un Bosco per la Città che, come ogni anno sta dando una grossa mano per il coordinamento di questa importante attività.

Stiamo compiendo altri passi in avanti verso il miglioramento del decoro urbano attraverso la corretta gestione di una delle risorse più importanti che esistono – dice l’assessore all’Ecologia, Danilo Pulvirenti – gli alberi, che forniscono ossigeno puro nelle nostre città, bloccano l’inquinamento atmosferico e catalizzano l’acqua sia attraverso i rami che attraverso le radici. Una risposta concreta ai tanti incendi che devastano il territorio siciliano durante l’estate, con l’augurio che queste attività possano diventare continue”.

Pulvirenti sottolinea l’impegno profuso dagli attori delle iniziative che fanno diventare più bella  Augusta e creano un radicamento più stretto tra le nuove generazioni e il territorio in cui vivono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com