breaking news

Avola| Denunce per truffe online

18 gennaio 2018 | by Redazione Webmarte
Avola| Denunce per truffe online
Cronaca
0

Denunciato un cittadino serbo per possesso ingiustificato di grimaldelli. Aveva già decreto di espulsione.

Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Avola,  hanno denunciato D.P., classe 1963, nato in Serbia, già noto alle forze di polizia e destinatario di un provvedimento di espulsione, per il reato di possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.

Gli agenti hanno denunciato, inoltre, S.G., classe 1986, nato a Acri (CS) per il reato di truffa online. In particolare, il denunciato aveva, tramite un sito internet, venduto un cellulare alla vittima che non ha mai ricevuto la merce. Infine, gli agenti hanno denunciato V.M., classe 1963, già noto alle forze di polizia, per i reati di tentato furto, danneggiamento e minacce.

In particolare, l’uomo è stato sorpreso all’interno di un fondo agricolo mentre tagliava degli alberi per rifornirsi di legna e minacciava il proprietario che lo aveva scoperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com