breaking news

Siracusa| Politiche. Milazzo vicino a FI. Ma dopo?

24 febbraio 2018 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Politiche. Milazzo vicino a FI. Ma dopo?
Politica
0

Volti noti e meno noti ieri sera all’assemblea di Sistema Politico, movimento civico capitanato dal candidato sindaco Massimo Milazzo, alla presentazione dei candidati di Forza Italia per il 4 marzo. Stretta di mano con Prestigiacomo e Bandiera. Sarà rinnovata a giugno?

Doveva essere una riunione interna per pochi invitati. Ma il salone del Santuario della Madonnina delle Lacrime ieri sera era pieno come i vecchi tempi dell’entusiasmante avventura di Berlusconi anni ’90 e dei suoi giovani delfini presi dalla passione del cambiamento. Con lo stesso fervore, e con la stessa coerenza di venti anni fa, si è presentata agli elettori di Sistema Politico l’ex ministro siracusano Stefania Prestigiacomo, e in buona compagnia: il senatore Bruno Alicata col tutore al braccio per via di un brutto incidente; la neo candidata azzurra Nicoletta Piazzese, l’assessore regionale all’Agricoltura, Edy Bandiera, la candidata siracusana per il Senato Mariella Muti. Ma, soprattutto, il candidato sindaco di Siracusa per le prossime amministrative di giugno, Massimo Milazzo. Che ha pubblicamente manifestato la sua preferenza di voto tutta per Forza Italia.
I giochi all’interno del centrodestra per quanto riguarda la corsa al Vermexio non sono ancora stati fatti. Almeno cosi sembrerebbe. Milazzo, a questo punto, non dovrebbe disdegnare un assist da FI, da Prestigiacomo o da Bandiera, dopo questa “dichiarazione di fedeltà” innanzi a un folto pubblico.
Naturalmente, Milazzo, come tanti altri, correranno per la poltrona di sindaco sotto il segno civico della sua lista (che non sarà Sistema Politico ma qualcosa con il “fare..”). Un passo in più rispetto ai competitor Granata e Reale che, al contrario, non hanno fatto precisi riferimenti a schieramenti ed alleanze. Anzi, per dire il vero, Granata si è completamente sganciato dai partiti di vecchio potere (lo ripeterà anche domattina all’Aurora) preferendo rimanere “a mani libere”; Ezechia Paolo Reale si è reso invece “disponibile” a parlare sia col centrodestra che col centrosinistra. Tranne con Cinquestelle e sostenitori del sindaco Garozzo.
Tornando al raduno di ieri sera del movimento civico di Massimo Milazzo. E’ stato notato in prima fila Rino Piscitello. Non poteva sfuggire la presenza dell’ex parlamentare sicilianista autonomista. Non si è capito bene, però, se fosse lì per Presitigacomo o per Milazzo. Fatto sta, che anche lui, insieme a Sistema Politico, ha raccolto l’invito delle candidate di Forza Italia per la Camera e il Senato della Repubblica per un incontro-confronto sui programmi e sulle iniziative da intraprendere a tutela del territorio.
A fare gli onori di “casa” ed aprire i lavori è stato l’ex consigliere comunale Fabio Rodante, dimessosi spontaneamente insieme a Massimo Milazzo dopo lo scandalo “Gettonopoli” al Vermexio. “È importante stipulare un mandato vincolato e condizionato tra candidati ed elettori – ha detto Rodante – vincolato al raggiungimento di obiettivi concreti e di un costante rapporto con le comunità ed i territori. Ma, soprattutto, condizionato dal reciproco rispetto.
“Il nostro movimento civico sarà presente alle prossime consultazioni elettorali per il rinnovo del consiglio comunale e per l’elezione del sindaco – ne approfitta Rodante – ed esprimiamo il nostro candidato sindaco in Massimo Milazzo, a prescindere dal sostegno dei partiti tradizionali”.
“Abbiamo già un programma e liste civiche pronti a sostenere la nostra proposta elettorale. Starà a tutti gli attori principali della città riunirsi attorno ad un tavolo e decidere di costruire il futuro senza divisioni e fughe in avanti. Un patto per la città che punti sulla competenza e sugli obiettivi precipui e cioè a dire, sviluppo, occupazione e promozione del nostro territorio. Chi si sottrarrà al confronto non potrà essere un nostro interlocutore”. (r.t.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com