breaking news

Siracusa| Controlli antidroga, è lotta allo spaccio

Siracusa| Controlli antidroga, è lotta allo spaccio
Cronaca
0

Carabinieri tengono d’occhio i sorvegliati speciali: 4 segnalazioni in Prefettura e due denunce a piede libero.

Continuano i controlli antidroga effettuati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa volti all’intensificazione dell’attività di prevenzione e di contrasto allo spaccio delle sostanze stupefacenti. Nelle ultime ore, le pattuglie dell’Arma sono state impegnate, su tutto il  territorio cittadino, in mirati controlli ai conducenti di auto e moto e nei luoghi di aggregazione dei giovani.

I numerosi controlli alla circolazione stradale, sia in orari diurni che notturni, hanno portato a 4 segnalazioni alla Prefettura per detenzione di modica quantità di sostanze stupefacenti, prevalentemente cocaina, hashish e marijuana, tutte nei confronti di giovani fra i 21 e i 25 anni, sorpresi con le proprie autovetture, nei pressi di zone della città già tristemente note per la continua e incessante attività di spaccio. Ai 4 giovani inoltre è stata ritirata la patente di guida così come prevede il testo unico delle leggi in materia di stupefacenti e sostanze psicotrope.

Tutti molto giovani, alcuni incensurati ed altri già con precedenti di polizia, spesso ancora studenti o disoccupati, decidono comunque di spendere il proprio denaro, o quello dei propri genitori, acquistando droga ed andando ad alimentare l’indotto economico delle zone di spaccio della città, alcune delle quali recentemente disarticolate grazie a recenti operazioni del Comando Provinciale Carabinieri di Siracusa.

Contestualmente sono stati effettuati intensi controlli ai soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale, che hanno portato a denunciare C.G., siracusano classe 1970, per violazione della sorveglianza speciale, e M.G., siracusano classe 1987, per violazione dell’obbligo di dimora. I controlli dei Carabinieri sia su strada che nelle zone di frequente spaccio continueranno con la stessa intensità anche nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com