breaking news

Augusta| Serie A2, Calcio 5 – Tutto pronto per la Final Four in programma sabato e domenica

Augusta| Serie A2, Calcio 5 – Tutto pronto per la Final Four in programma sabato e domenica
Sport
0

Tutto pronto ad Augusta per il grande show della Final Four che assegnerà la Coppa Italia di Serie A2. Previste dirette streaming e televisive regionali/nazionali.

Ad ospitare la competizione il Maritime Augusta, formazione neopromossa in Serie A che dopo il successo, organizzativo e sul campo, registrato la scorsa stagione nella Final Eight di Serie B, vuol concedere il bis. Quattro le formazioni di A2 (due per girone) che si contenderanno la competizione. Si inizia sabato con le semifinali, aperte da Civitella-Meta C5 (ore 18), a seguire Città di Sestu-Maritime Augusta con i biancoblu fermamente intenzionati a regalare la finale ai propri sostenitori.

IL PUNTO SULLE SQUADRE. Nel girone B il campionato si è concluso con due giornate di anticipo, a causa del ritiro a stagione iniziata dell’Isernia. Il Maritime ha dettato legge, concludendo la stagione regolare a punteggio pieno (18 gare 18 vittorie); secondo posto per i cugini della Meta che nel primo turno dei play off affronteranno il Cristian Barletta. Nel girone A la stagione regolare è ancora in corso, guida la classifica il Civitella, tallonata ad un solo punto da Carrè Chiuppano e Real Arzignano. Quarto posto per il Città di Sestu.

CICCARELLO FISSA GLI OBIETTIVI.  “Saremmo orgogliosi di riuscire a replicare il successo organizzativo, il riscontro di pubblico e di visibilità della Final  Eight  organizzata  la  scorsa  stagione” sottolinea il presidente del Maritime Augusta, Giuseppe Ciccarello.  “Allo stesso tempo – prosegue –  è chiaro che abbiamo tutte le carte in regolare per puntare alla vittoria finale, pur sapendo che affronteremo un ottimo Città di Sestu. Con l’aiuto del pubblico, la spinta dei nostri insostituibili tifosi ci auguriamo di tornare a vivere delle…notti magiche”.

PAROLA AI PROTAGONISTI. Xuxa Zanchetta (laterale) e Lipe Follador (centrale), i primi top player, insieme a Carlos Dal Cin a sposare il progetto del Maritime dall’agosto 2016, presentano la sfida col Città di Sestu. “Sappiamo che sarà una Final Four molto competitiva – dice Zanchetta – ma saremo dentro casa e abbiamo la spinta dei nostri tifosi. Al Palajonio il Maritime è difficile da battere, dobbiamo mettere in campo tutto quello che sappiamo.  Sul fronte fisico stiamo bene e abbiamo lavorato a dovere. Dobbiamo aggiustare solo un paio di dettagli e ascoltare le indicazioni di Miki e Manolo”.  Sintonizzato sulla stessa sintonia, Lipe Follador: “sapevamo sin dall’inizio che anche questo era uno dei nostri obiettivi, noi giochiamo sempre per vincere”. Speriamo di battere il Città di Sestu e andare in finale. Daremo il nostro meglio e se giochiamo come sappiamo…”.

CONFERENZA STAMPA. I dettagli della Final Four saranno illustrati nella conferenza stampa che si terrà sabato mattina alle 11 all’hotel Venus (Via Pantelleria 22 -Contrada Monte Amara – Brucoli, SR). All’incontro con i giornalisti saranno presenti i vertici della Divisione calcio a 5, di Figc Sicilia ed i presidenti delle quattro formazioni che si contenderanno il trofeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com