breaking news

Augusta| Grande prestazione dell’Iisa-Ruiz nel torneo provinciale di Baskin ad Avola

Augusta| Grande prestazione dell’Iisa-Ruiz nel torneo provinciale di Baskin ad Avola
Sport
0

Gli alunni del II Istituto di istruzione superiore “Arangio Ruiz” di Augusta stravincono il torneo di baskin provinciale, che si è svolto il 9 maggio nelle strutture sportive del comune di Avola.

 

Torneo che ha visto la partecipazione delle squadre scolastiche più forti della provincia: Siracusa, Palazzolo, Noto, Avola, e Ispica. L’Arangio Ruiz ha partecipato con due squadre che hanno vinto il proprio raggruppamento. “E’ stata una bellissima giornata di sport e inclusione – affermano i docenti del Ruiz Giuseppe Costa, Pasquale Traina e Claudia Naro – per questa nuova disciplina pensata per permettere a persone normodotate e con disabilità di giocare nella stessa squadra, consentendo loro una partecipazione attiva”. I docenti/coach hanno lavorato in questi ultimi anni per realizzare un gruppo di alunni che conta al suo interno gradi di abilità differenti, instaurando relazioni affettive, anche molto intense, tra gli stessi giocatori, condividendo insieme obiettivi sportivi apprezzandone la ricchezza stessa che la diversità ha in se.

Questo importante progetto è stato sostenuto anche da una fattiva collaborazione del Lions club e dalla disponibilità mostrata dal dirigente scolastico, Maria Concetta Castorina, che ha creduto nell’importante iniziativa. Parallelamente alle iniziative scolastiche in Augusta è sorta una squadra open (senza limiti di età tra i partecipanti) Asd BaskinAugusta, che nasce all’interno della società sportiva dilettantisca Asd atletica Augusta, che da anni è attiva e sensibile sul territorio. La squadra open parteciperà al primo torneo organizzato ad Augusta di livello regionale a fine maggio nella palestra dell’Arangio Ruiz .

I docenti sottolineano la profonda sensibilità mostrata dai ragazzi dell’istituto che hanno partecipato in maniera attiva e appassionata al progetto Baskin, sport in cui il successo comune dipende realmente da tutti e premette di superare la tendenza spontanea a un atteggiamento “assistenziale” che a volte è presente nelle attività fisiche sportive per persone disabili. Al torneo hanno partecipato gli alunni: Daniele Milazzo, Erika Busso, Sara Silvestro, Dario Blancato, Federico Mameli, Andrea La Torre, Giulia Carastro, Alessandro Dispensa, Andrea Bertoni, Marco Baffo, Lorenzo Barbarino, Matteo Bassetto, Marco Marino, Alessandro Silvestro, Francesco Spinali, Roberto Spinali, Alessandro Carboni, Ester Damiano Miano, Giorgia Mandolfo, Tommaso Anastasi, Simone Galvano, Luigi Pizzulli, Lorenzo Rossitto, Giuseppe Valenti, Francesca Scala, Andrea Buono, Andrea Scalzo, Simone Serranò e Stefano Tringali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com