breaking news

Augusta| Lite tra coniugi: la figlia dodicenne chiede l’intervento dei carabinieri

Augusta| Lite tra coniugi: la figlia dodicenne chiede l’intervento dei carabinieri
Cronaca
0

Una violentissima lite tra marito e moglie ha richiesto l’intervento dei Carabinieri. A contattare i militari è stata la figlia dodicenne della coppia.

La scorsa notte in seguito a una richiesta telefonica pervenuta da una ragazzina di 12 anni  che chiedeva l’intervento dei Carabinieri  dopo l’ennesima lite in corso tra i suoi genitori conviventi è  stato inviato nella zona periferica di Brucoli un equipaggio dell’Aliquota radiomobile del Nucleo operativo e radiomobile del Comando Compagnia di Augusta. I militari dell’Arma intervenuti nell’immediatezza, hanno accertato in loco la presenza della coppia di coniugi che litigava per futili motivi dovuti, probabilmente, a incomprensioni familiari, e dei due figli conviventi.

L’uomo in evidente stato di ubriachezza aveva danneggiato mobili e suppellettili all’interno dell’abitazione, senza usare, fortunatamente, alcuna violenza sulle persone. I carabinieri hanno fatto intervenire sul posto personale sanitario del 118 per prestare le prime cure all’uomo, il quale però ha rifiutato il ricovero. A quel punto la donna e due figli adolescenti per tranquillizzarlo e interrompere la lite, hanno deciso di recarsi a casa di alcuni familiari per trascorre la notte. I militari hanno invitato le parti a recarsi, se ritenuto necessario, negli uffici del locale Comando dei carabinieri per formalizzare la denuncia dell’accaduto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com