breaking news

Augusta| Under 19: Il Maritime straripa, 7-1 all’Orte e va in semifinale

Augusta| Under 19: Il Maritime straripa, 7-1 all’Orte e va in semifinale
Sport
0

Doppiette per Motta e Murò, reti di Sellucio, Pedro e Costamanha

La “remuntada” è servita. Il Maritime Augusta ribalta il 5-3 incassato ad Orte, superando il quintetto romano con un netto 7-1, al termine di una partita combattuta dal primo all’ultimo minuto. Firmano la vittoria dei biancoblu Motta (due tiri liberi su due), Murò (doppietta anche per lui), Pedro, Costamanha e Sellucio. La vittoria è frutto del lavoro voluto da coach Peris Gavalda e dell’applicazione dell’intera squadra che ha lavorato ai fianchi, l’Orte incessantemente raccogliendo quanto seminato.

 La gara. Il Maritime inizia a mille, ma si infrange sulla difesa ospite con Gahno protagonista. A sorpresa è l’Orte a passare in vantaggio con un bomba sotto la traversa di Guto (0-1). I ragazzi di coach Peris Gavalda, non mutano l’atteggiamento e proseguono a martellare la difesa avversaria, costruendo azioni ed ingrossando il fardello dei falli a carico dell’Orte. Murò (dalla distanza), Motta (dribbling e tiro), Pedro (da sottoporta), Costamanha (rasoiata dai dieci metri), Rossi (sugli sviluppi di un corner) e Sellucio (fucilata dalla distanza) cercano il pari: l’Orte regge ma si ritrova con 5 falli a 200 secondi dalla fine del primo tempo. È questo il momento decisivo della doppia sfida, con il Maritime che mette la freccia e…opera il sorpasso. Selucio conquista il primo tiro libero, calciato e realizzato da Motta (1-1). Il Maritime spinge e segna il 2-1 con il “coast to coast” marchio di fabbrica di Murò che trova spazio, affonda in velocita e deposita in rete. L’Orte cerca il pari, ma Guilherme risponde bene.  Murò è incontenibile e conquista il secondo tiro libero, abilmente trasformato ancora una volta da Motta (3-1). Il Maritime vola sulle ali dell’entusiasmo e Murò confeziona l’assist per il 4-1, realizzato da Costamanha che ribalta l’equilibrio della doppia sfida (l’Orte partiva due gol avanti).

Nella ripresa l’Orte parte bene, ma il Martime fa meglio segnando subito con Pedro (5-1) ed allargando lo score con una conclusione sporca di Murò (6-1).  Le due squadre accusano la stanchezza, ma continuano a spingere al massimo. Negli ultimi sei minuti l’Orte schiera il portiere di movimento, sfiora il gol, ma a segnare è ancora il Maritime: chiude i conti Selucio con una precisata rasoiata, a porta vuota, direttamente dalla propria trequarti campo (7-1). In semifinale il Maritime affronterà la vincete di Latina-Olimpus Roma.

MARITIME AUGUSTA-ORTE 7-1 (ANDATA 3-5)

MARITIME AUGUSTA: 1 Manservigi, 12 Guilherme, 96 Motta,  Romano, 77 Selucio, 11 Guedes, 13 Rossi, 7 Verlengia, 8 Murò, 9 Petracca, 27 Fuccio, 20 Costamanha. All. Peris Gavalda.

ORTE C5: 1 Ganho, 2 Tarenzi, 4 Pagno, 5 Fortuna, 6 Leandri, 8 Da Silva, 9 Parisi, 10 De Mello, 12 Lo Conte, 13 Ignazio, 18 Silvitelli, 22 Guto

ARBITRI: Schirripa (Reggio Calabria) e Caruso (Messina); crono Sebastiano Monaco (Acireale).

RETI: 5’45” Guto (O), 16’40” Motta (tl) (M), 18’15” Murò (M), 18’45” Motta (tl) (M), 18’58” Costamanha (M); 2’12” st Pedro (M), 7’43” Murò (M), 17’40” Sellucio (M).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com