breaking news

Siracusa| Domani all’APM convegno “La cultura del Mare”

Siracusa| Domani all’APM convegno “La cultura del Mare”
Cultura
0

“La Cultura del Mare”, al convegno di domattina all’Area marina protetta del Plemmirio, il premio del 31 maggio sempre nella sala Ferruzza Romano con la consegna dei riconoscimenti ai vincitori.

Si terrà domani, venerdì 25, alle 9 nella sala Ferruzza Romano dell’Area marina protetta del Plemmirio, nel comprensorio del Castello Maniace, ad Ortigia, un convegno legato al premio “La Cultura del Mare”, organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Siracusa, dalla Capitaneria di porto di Siracusa, dal comune di Siracusa, dall’ Autorità di sistema portuale della Sicilia Orientale, dall’istituto “Antonello Gagini” dalla Lukoil Oil Company e dal Consorzio Area Marina Protetta del Plemmirio.

Al premio, giunto alla sua terza edizione, è stato organizzato dalla Commissione marittima multidisciplinare dell’Ordine degli Ingegneri di Siracusa, coordinata dall’ingegner Barbara Tinè. L’iniziativa è finalizzata alla valorizzazione del mare, hanno partecipato gli alunni delle scuole secondarie di primo e di secondo grado della provincia di Siracusa che hanno presentato al Comitato organizzatore i propri lavori.  Il 31 maggio alle 9 nella sala Ferruzza Romano dell’Area marina protetta del Plemmirio saranno consegnati i riconoscimenti ai vincitori.

Il convegno di domani, che sarà introdotto dai saluti del sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, e dal presidente dell’Ordine degli Ingegneri, Sebastiano Floridia (foto), avrà l’obiettivo di dimostrare come è possibile coniugare rispetto dell’ambiente, in questo caso del mare, con la tecnologia e l’industria. Il professor Luigi Alini, docente dell’Università di Catania, nella sua relazione, affronterà il tema dell’edificazione ad impatto zero in prossimità della fascia costiera. L’ingegner Alberto Moroso, presidente dell’Associazione di tecnica navale, illustrerà come il mare possa essere trasformato in una fonte di energia. Il dottor Luigi Cappellani, responsabile relazioni istituzionali e relazioni esterne, della società Isab srl – gruppo Lukoil, descriverà tipologia e relativa capacità produttiva degli impianti, focalizzando l’attenzione sugli aspetti di natura ambientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com