breaking news

Augusta| Gemellaggio elettronico: protagonista il Corbino

Augusta| Gemellaggio elettronico: protagonista il Corbino
Attualità
0

eTwining è l’iniziativa principale dell’Unione Europea di eLearning e consente il gemellaggio elettronico tra scuole europee, un nuovo strumento per creare partenariati pedagogici innovativi grazie all’applicazione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (Tic). Il 2° Istituto comprensivo “Orso Mario Corbino”, diretto da Maria Giovanna Sergi, è registrato da diversi anni sul portale europeo e ha realizzato negli anni passati diversi progetti.

Nell’anno scolastico 2017/18 sono stati coinvolti gli alunni delle sezioni di 5 anni della scuola dell’Infanzia del plesso Laface, guidati dalle insegnanti Amara,Camisa, Filippone, Sidoti, Pitruzzello e Vindigni, in un progetto dal titolo “In the heart of my city – Nel cuore della mia città”. Il progetto formativo si è svolto da gennaio a giugno in gemellaggio e condivisione con scuole italiane ed europee ed   ha stimolato i bambini a legarsi ai luoghi dove vivono e ad amarli e rispettarli, attraverso la conoscenza del territorio, dei monumenti e della realtà naturalistica, ma anche attraverso tradizioni e curiosità della storia locale. La condivisione con bambini di altre scuole e paesi, ha permesso di vivere l’esperienza dell’accettazione di realtà diverse, del confronto e dell’inclusione, stimolando anche il senso di appartenenza al proprio ambiente territoriale e culturale. Il progetto ha seguito una metodologia laboratoriale con la realizzazione, interamente condivisa online con le altre scuole, di prodotti finali delle esperienze vissute ed ha permesso ai piccoli di imparare ad approcciarsi alla lingua inglese come veicolo per le comunicazioni con le altre scuole. Sono stati realizzati video-documentari, e-book, un plastico che riproduce il Faro Santa Croce e, a conclusione delle attività, un laboratorio teatrale che infine permetterà di condividere l’esperienza fatta con i genitori domani nei locali di Palazzo S. Biagio  curato per la  parte musicale  dalla  docente Michela Trovato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com