breaking news

Augusta| Prorogati servizi di genetica e oncogenetica

Augusta| Prorogati servizi di genetica e oncogenetica
Sanità
0

“Potenziati e prorogati per ulteriori due anni i servizi di genetica e oncogenetica al Muscatello”. Lo fanno sapere il deputato regionale, Rossana Cannata e il consigliere comunale, Giuseppe Di Mare.

Il servizio di genetica e oncogenetica svolto in forma ambulatoriale con grandi risultati presso l’ospedale Muscatello di Augusta, in scadenza il prossimo 30 giugno è stato prorogato per altri due anni con 18 ore settimanali”. A darne notizia, con un comunicato, sono il deputata all’Assemblea regionale siciliana Rossana Cannata ed il Consigliere comunale di Augusta Giuseppe Di Mare

“Oggi è stata pubblicata la delibera e si procederà – spiega la parlamentare – con il reperimento delle figure professionali necessarie. Nelle more del completamento dell’iter, il servizio sarà mantenuto e regolarmente fruibile.”“Tutelare la salute pubblica e garantire interventi di prevenzione sono assolutamente priorità e necessità, e grazie – continua la parlamentare – all’intesa con l’Asp 8 di Siracusa e l’assessorato regionale della Salute, sia la città di Archimede, sia i Comuni di Augusta, Priolo, Melilli, Floridia e Solarino, potranno continuare a beneficiare dell’importantissimo servizio di Consulenza di genetica e oncogenetica volto non solo a diagnosticare, ma anche a prevenire le malformazioni e anomalie congenite in un’area considerata ad alto rischio ambientale a causa degli insediamenti industriali.”.

“Siamo soddisfatti del lavoro che insieme e con tanta disponibilità e presenza  di Rossana Cannata stiamo portando avanti – conclude il consigliere Di Mare–  un mese fa quando abbiamo visitato il nostro ospedale erano tre le priorità che ci erano state sollecitate, siamo riusciti già a realizzarne due, adesso continuiamo a monitorare la situazione complicata e complessa del nostro Ospedale ma con la consapevolezza che l’attenzione ci porterà a fare dei passi avanti”.

Dallo scorso aprile l’Asp di Siracusa ha incrementato le giornate di accesso ai servizi dell’ambulatorio di consulenza genetica di Augusta, da uno a due giorni la settimana, ampliando, inoltre, la tipologia di prestazioni con l’inserimento di consulenze anche di oncogenetica a favore degli utenti residenti nei comuni dell’Area ad alto rischio ambientale della provincia aretusea di Siracusa, Augusta, Priolo, Melilli, Solarino, Floridia. Incombeva però il fattore scadenza che, secondo quanto dichiarato dai rappresentanti politici non è più un problema perché il servizio sarà prorogato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com