breaking news

Siracusa | L’emozione di un viaggio in barca a vela, Italia riceve Giorgio Fagotto

Siracusa | L’emozione di un viaggio in barca a vela, Italia riceve Giorgio Fagotto
Attualità
0

Partito da Bibione, il velista solitario è approdato a Siracusa dopo due mesi di navigazione. Da domani la circumnavigazione dell’isola.

L’incontro tra Italia e Fagotto. Il sindaco, Francesco Italia, ha ricevuto il velista solitario Giorgio Fagotto, partito due mesi fa da Bibione con destinazione proprio Siracusa. Un viaggio dettato dalla passione per il mare e dal desiderio di vivere l’esperienza di spingersi fino alla punta estrema dell’Italia. Domani Fagotto ripartirà per circumnavigare la Sicilia e poi risalire l’Adriatico. Le emozioni della navigazione ma anche i pericoli corsi durante il viaggio (come quando si è trovato in piena burrasca con il Gps guasto) sono stati al centro della conversazione con il sindaco Italia, che ha ricordato la storia di Siracusa, città marinara, accogliente e aperta al mondo.

Il racconto del viaggio. Tra i momenti più emozionanti raccontati dal velista al sindaco, la sosta a Senigallia dove è stato ricevuto dal conte Giovanni Augusti Martinez pernottando nella camera che era stata di Winston Churchill nel 1944. Fagotto, ex docente, illustratore e divulgatore culturale televisivo, è stato anche il tramite per uno scambio di doni tra il sindaco di Portogruaro, Maria Teresa Senatore, e il sindaco Italia. Questi inoltre ha ricevuto un ritratto disegnato dall’ospite durante la visita. Il viaggio in solitaria viene seguito in tutte le sue tappe attraverso la Rete su blog, Facebook ed è raccontato dall’emittente veneta Media24 di Portogruaro. Al ritorno sarà anche argomento di un libro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com