breaking news

Avola | Sagra del pesce spada, multati gli organizzatori

Avola | Sagra del pesce spada, multati gli organizzatori
Cronaca
0

Gli agenti del locale Commissariato hanno elevato sanzioni amministrative per un totale di quasi 9 mila euro. Controlli contro l’abusivismo commerciale a Noto.

Scure sulla sagra. Sanzioni amministrative per un totale di 7.500 euro sono state elevate nei confronti degli organizzatori della nona edizione della Sagra del pesce spada di Avola nell’ambito di una serie di controlli in materia di igiene degli alimenti, effettuati dalla polizia insieme al personale del distretto Avola-Noto dell’Asp. Gli agenti hanno rilevato diverse irregolarità, quali la mancanza di documentazione relativa alla tracciabilità degli alimenti, la totale assenza di etichettatura alimentare, le condizioni di conservazione e in particolare lo stato fisico del pesce. L’organizzazione è stata anche sanzionata per occupazione di suolo pubblico nei giorni 14 e 15 agosto per un totale di ulteriori 1.118 euro.

Lotta all’abusivismo commerciale a Noto. Controlli amministrativi contro l’abusivismo commerciale sono stati effettuati, inoltre, dagli agenti del Commissariato di Noto. Due venditori abusivi sono stati sanzionati e la merce posta in vendita è stata sequestrata. Altri controlli sono stati eseguiti in alcuni stabilimenti balneari, dove sono stati individuati due cittadini originari del Bangladesh che esercitavano il commercio senza le dovute autorizzazioni e che, per tale motivo, sono stati sanzionati per una cifra pari a 310 euro ciascuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com