breaking news

Siracusa | Droga e armi in casa, due siracusani arrestati dai carabinieri

Siracusa | Droga e armi in casa, due siracusani arrestati dai carabinieri
Cronaca
0

Nel corso di una perquisizione trovati e sequestrati 8 panetti di hashish da 100 grammi ciascuno. I due nascondevano anche una pistola con matricola abrasa e munizioni.

Gli arrestati. Dovranno rispondere di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio e possesso di arma clandestina i due siracusani arrestati in flagranza di reato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Siracusa. In manette Massimiliano Mancarella e Francesco Giuffrida, di 43 e 34 anni, entrambi disoccupati, trovati in possesso di 8 panetti di hashish da 100 grammi ciascuno, per un peso complessivo di 800 grammi. La droga era nascosta in un muro a secco che cinge l’abitazione rurale nella quale i due abitano.

La perquisizione. Insieme alla droga c’erano una pistola marca Beretta calibro 7.65 con matricola abrasa, con il cane armato e colpo in canna, pronta quindi per sparare. Inoltre, sono state recuperate altre 10 cartucce calibro 7.65, 6 delle quali inserite nel caricatore della pistola. I carabinieri hanno anche sequestrato un bilancino di precisione, una dose di cocaina confezionata per lo spaccio e uno spinello. Lo stupefacente sequestrato, destinato molto probabilmente allo spaccio, avrebbe fruttato con la vendita al dettaglio circa 8.000 euro. Dopo le formalità di rito i due sono stati rinchiusi in carcere in attesa della celebrazione del processo con rito direttissimo. Verifiche tecnico-balistiche verranno effettuate sull’arma rinvenuta per accertare se sia stata utilizzata o meno in passato per fatti delittuosi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com