breaking news

Siracusa| Lite in famiglia in via Algeri, carabinieri aggrediti

5 settembre 2018 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Lite in famiglia in via Algeri, carabinieri aggrediti
Cronaca
0

Carabinieri intervenuti per una lite familiare vengono aggrediti fisicamente da un 47enne siracusano subito arrestato per resistenza a pubblico uffiiciale e lesioni.

Nella serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa, nell’ambito di un mirato servizio finalizzato al controllo del territorio, sono intervenuti in via Algeri su richiesta di un’anziana signora, poiché era in atto una violenta lite con il figlio e temeva di essere aggredita fisicamente.

I militari dell’arma, appena giunti all’interno dell’abitazione hanno tentato di tranquillizzare l’aggressore, Alessandro Bianca, classe 1971, meccanico siracusano con precedenti di polizia, e di riportare gli animi alla calma. Tuttavia il Bianca alla vista dei militari è andato ancor più in agitazione e si è scagliato contro l’anziana madre colpevole di aver richiesto l’intervento delle forze di Polizia rivolgendole minacce ed insulti. A questo punto i Carabinieri intervenuti, per evitare che la situazione degenerasse, hanno fatto allontanare il Bianca dalla madre cercandolo di farlo sedere sul divano della cucina. In quel momento il 47enne ha aggredito i militari dell’Arma con violenti calci e spintoni.

Per questo motivo Bianca è stato arrestato per aver commesso i reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Condotto presso i locali della Compagnia di Siracusa per le formalità di rito, l’arrestato è stato successivamente sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com