breaking news

Augusta| Ritardato avvio assistenza disabili scuole superiori, Amenta annuncia ricorso

14 settembre 2018 | by Redazione Webmarte
Augusta| Ritardato avvio assistenza disabili scuole superiori, Amenta annuncia ricorso
Attualità
0

Sulla vicenda relativa alla fornitura di assistenza all’igiene, alla comunicazione nelle scuole superiori e al trasporto per i diversamente abili, interviene il vice presidente dell’associazione 20 Novembre 1989, l’augustano Sebastiano Amenta che scrive alla Regione, annunciando ricorso in sede giudiziaria, qualora i servizi non dovessero partire a breve.

L’associazione 20 Novembre 1989 sollecita l’avvio dei servizi Asacom, Osa e trasporto disabili nelle scuole superiori, servizi che deve erogare il Libero consorzio comunale di Siracusa tramite cooperative accreditate. “Durante una riunione che si è svolta ieri – riferisce Amenta – abbiamo accertato che il servizio in questo frangente d’inizio anno scolastico non partirà. Il dirigente del settore competente dell’ex Provincia lamenta il fatto che la Regione non abbia ancora stornato i fondi destinati all’espletamento dei servizi, e tale disservizio mina il percorso scolastico dell’alunno disabile”.

Sebastiano Amenta, nella qualità di vice presidente dell’associazione 20 novembre 1989 e di recente nomina coordinatore provinciale della First, Federazione Italiana rete sostegno e tutela, che fa parte dell’Osservatorio regionale sulla disabilità, ha scritto all’assessore regionale alle Politiche sociali e Famiglia Maria Ippolito appellandosi alla sua sensibilità nel risolvere questa spiacevole vicenda che nega dei diritti inalienabili ad alunni disabili. Nella lettera è stato rimarcato che, qualora il servizio non inizierà in tempi celeri l’associazione farà ricorso al magistrato tramite il proprio legale Maurizio  Benincasa. “Auspichiamo – conclude Amenta – che la questione  venga risolta nel più breve tempo possibile per fare in modo che agli alunni non gli venga negato il diritto allo studio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com